Bimbo scomparso in Toscana, continuano le ricerche anche con l’elicottero dell’Aeronautica

Bimbo scomparso in Toscana, continuano le ricerche anche con l’elicottero dell’Aeronautica
di Agenzia DIRE

ROMA - È decollato ieri sera dall'aeroporto militare di Cervia (RA) un HH-139B del 15esimo Stormo dell'Aeronautica Militare per contribuire alle ricerche del piccolo bambino scomparso sull’appennino tosco-emiliano, in località Palazzuolo sul Senio (FI).La sofisticata telecamera termica (termo scanner) di cui è dotato il nuovo elicottero rendono l’HH139B un assetto fondamentale nella ricerca e soccorso di dispersi in ambienti particolarmente impervi o con scarse condizioni di luce, come in questo specifico caso.La richiesta di intervento è pervenuta al Rescue Coordination Center del Comando Operazioni Aerospaziali di Poggio Renatico (FE) dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Toscana, che con le altre agenzie dello Stato è impegnato da diverse ore nella ricerca del bimbo di appena 21 mesi.I genitori del piccolo hanno raccontato di non averlo trovato al risveglio, ieri mattina. È probabile che il piccolo si sia alzato e sia uscito di casa da solo. La famiglia vive in aperta campagna, in una zona impervia.