A Pistoia viaggio nel tempo con le locomotive a vapore

di Ansa

Se treni a vapore di oltre cento anni fa continuano a portare turisti sui 650 chilometri di linee ferroviarie storiche d'Italia e' grazie al Deposito officina rotabili di Pistoia, l'unica officina del Paese dove vengono riparate queste vecchie locomotive. Una sorta di bottega di artigiani meccanici, che sara' visibile al pubblico il 9 aprile grazie al 'Porte aperte', giorno di apertura straordinaria che in futuro potrebbe diventare la normalita' se la Fondazione Fs realizzera' il progetto per fare del deposito di Pistoia un vero e proprio museo dei treni storici. Nell'officina di Pistoia, infatti, i treni vengono revisionati, riparati e mantenuti in salute non soltanto per essere ammirati dagli appassionati ma pure per tornare a viaggiare sulle piu' spettacolari linee della provincia italiana. Le vecchie locomotive sono anche richieste per film che rievocano tempi passati. Dichiarazioni del responsabile del deposito, Paolo Dallai. ServizioDi Giovannini