‘Innovazione Toscana’, valorizzate le eccellenze

Proclamati i vincitori della prima edizione: 100mila euro per riconoscimenti a ricerca e iniziativa giovanile.

‘Innovazione Toscana’, valorizzate le eccellenze
di Digital Media

Firenze 21.12.17 (Digital Media) – Ormai è un premio di successo 'Innovazione Toscana'. Si è infatti concluso nel migliore dei modi il percorso della prima edizione lanciata, quest’anno, dal Consiglio regionale per sostenere e valorizzare la ricerca, l’innovazione tecnologica e digitale delle imprese del territorio, promuovere l’iniziativa giovanile e il potenziale innovativo. Nella sala delle Feste di palazzo Bastogi, sono stati proclamati i vincitori per le varie categorie e consegnati i premi.

Come ha spiegato il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani: "La Toscana è la terra del genio, di ieri e di oggi. Possiamo vantare tanti esempi di eccellenza assoluta in vari campi. Abbiamo voluto premiare chi ha saputo avere idee innovative e chi, con queste idee, vuol costruire qualcosa di competitivo a livello nazionale e internazionale. L’Ufficio di presidenza del Consiglio, su proposta del consigliere Mazzeo, ha deciso dunque di istituire questo premio, che ha avuto risposte al di là di ogni aspettativa. Questa è la prima edizione, ma l’intenzione è di fare di questo premio un punto di riferimento per l’innovazione in Toscana".

Antonio Mazzeo, consigliere segretario dell’Ufficio di presidenza, ha ricordato che i 100mila euro assegnati con il premio “sono parte di quel risparmio di oltre il 10 per cento che il Consiglio regionale in questa legislatura è riuscito a ottenere tagliando le spese di funzionamento e approvando una legge che elimina i doppi vitalizi”. Su un bilancio di circa 20milioni si sono così resi disponibili 2milioni e 500mila euro, che “il Consiglio ha destinato ai territori, alle tradizioni della Toscana e all’innovazione”.

“Una nuova idea fa grande anche il più piccolo degli uomini”, è il claim del premio che il Consiglio regionale ha organizzato con Anci Toscana, Confindustria, Unioncamere Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna e Casa Artigiani, con l’obiettivo di far emergere progetti ed esperienze imprenditoriali di successo che, nel corso dell’ultimo biennio, si siano adoperati per il rafforzamento delle radici e delle filiere locali, valorizzandole e attualizzandole, sia nelle produzioni sia nei progetti, e si siano distinti per aver coniugato ricerca, innovazione e risultati economici. Startup innovative, progetti di ricerca e sviluppo, brevetti, innovazione 4.0: questi i settori in cui è articolato il Premio, prevedendo per ogni sezione un primo premio di 15mila euro, e un secondo premio di 5mila. Un riconoscimento speciale è stato riservato agli under 40.
Primo premio startup innovative è andato a QBrobotics srl; primo premio ricerca e sviluppo a Laboratori Archa srl; primo premio brevetti a Probiomedica srl; primo premio innovazione 4.0 a Cromology Italia SpA; secondo premio startup innovative a Io Birro srl; secondo premio ricerca e sviluppo a Alitec srl; secondo premio brevetti a Glycolor srl; secondo premio innovazione 4.0 a K-Array srl; premio speciale under 40 a Gotto Wine Italia srls.

Abbiamo parlato di:

Consiglio regionale Toscana Website

Eugenio Giani Facebook

di Digital Media