Benigni in Senato,proprio posto dantesco

Benigni in Senato,proprio posto dantesco
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 4 MAG - Neanche l'ufficialità delle celebrazioni per i 750 anni della nascita di Dante tiene a freno l'esuberanza di Roberto Benigni che inizia la sua performance nell'aula di palazzo Madama con battute sullo stesso Senato, su Renzi e sul PD. "Questo anniversario cade al momento giusto: se fosse arrivato tra due anni il Senato lo avrebbero trovato chiuso" ha detto aggiungendo: "Questo è proprio un posto dantesco". Benigni ha poi recitato a memoria il canto XXXIII del Paradiso.