Terremoto, in provincia di Palermo scossa di magnitudo 4.2

Terremoto, in provincia di Palermo scossa di magnitudo 4.2
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - A seguito dell'evento sismico registrato questa mattina, alle ore 6.52, in provincia di Palermo, dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con magnitudo ML 4.2, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile. Dalle verifiche effettuate l'evento risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati, al momento, danni a persone o cose. Il terremoto è stato localizzato 50 chilometri a Sud di Palermo. Entro i 20 chilometri dall'epicentro ci sono i comuni di Giuliana (il più vicino a un km) e poi, Chiusa Sclafani, Bisacquino, Contessa Entellina, Campofiorito e Burgio nell'Agrigentino, a, 9 km, Villafranca Sicula, Caltabellotta, Palazzo Adriano (nel Palermitano), Lucca Sicula (Agrigento) Sambuca di Sicilia, Corleone, Prizzi, Calamonaci, Bivona, Ribera, Roccamena e Santa Margherita di Belice. (ITALPRESS).- credit photo agenziafotogramma.it - fag/com 21-Ago-22 08:32