Tiscali.it
SEGUICI

Stati generali su disabilità a Palermo, Locatelli "Le persone al primo posto"

di Italpress   
Stati generali su disabilità a Palermo, Locatelli 'Le persone al primo posto'

PALERMO (ITALPRESS) - Un percorso che coinvolge tutte le regioni d'Italia non solo in un'ottica di sensibilizzazione, ma anche di confronto tra attori istituzionali nella ricerca di soluzioni comuni: un insieme di temi trattato negli "Stati generali sulle disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo in Sicilia", organizzati da Anffas a Palazzo dei Normanni, a Palermo. All'evento, apripista degli Stati generali sulla Disabilità che a livello nazionale si svolgeranno a fine 2024, ha preso parte attraverso un videomessaggio il ministro Alessandra Locatelli, assente perché selezionata in rappresentanza dell'Italia ai funerali di Indi Gregory a Londra.

La responsabile per la Disabilità a Palazzo Chigi ha sottolineato come "bisogna attuare misure che mettano al primo posto le persone, evitando loro di barcamenarsi nel ginepraio delle pratiche degli uffici. Viviamo un momento sia di crisi che di opportunità: tutti hanno diritto a partecipare alla vita sociale e ricreativa, come anche ad avere un livello ottimale di formazione e istruzione". Locatelli ha poi rivendicato i tavoli di lavoro attuati e da attuare insieme ad altri rappresentanti del governo: "Con il ministro Salvini siamo pronti a un tavolo in tema di trasporti per le persone disabili, con il ministro Casellati abbiamo attuato il Codice unico per la disabilità per muoversi più facilmente tra leggi troppo frammentate, con il ministro Calderone ci siamo mossi per ridefinire il ruolo di caregiver. In più abbiamo da parte 85 milioni una volta attuata la legge delega sulla disabilità, mentre a gennaio partirà un tavolo per l'eliminazione della legge sulle barriere architettoniche". Il ministro conclude evidenziando come "non abbiamo tolto risorse a nessun fondo e mi dispiace che siano state diffuse notizie errate, perché le ripercussioni sono state negative soprattutto sulle persone coinvolte". Ribadita inoltre la necessità di fare rete con altre istituzioni, come Comuni ed enti del terzo settore, per attuare insieme provvedimenti in tema di disabilità. - foto xd8 Italpress - (ITALPRESS). xd8/vbo/red 01-Dic-23 15:57 .

di Italpress   

I più recenti

Aeroporto Palermo, Burrafato Porta di accesso alla Sicilia
Aeroporto Palermo, Burrafato Porta di accesso alla Sicilia
Aeroporto Palermo, al via stagione estiva con 90 destinazioni
Aeroporto Palermo, al via stagione estiva con 90 destinazioni
Aggressione omofoba a Palermo, identificato branco
Aggressione omofoba a Palermo, identificato branco
L’ombra delle scommesse clandestine dietro alla sparatoria allo Sperone di Palermo
L’ombra delle scommesse clandestine dietro alla sparatoria allo Sperone di Palermo

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...