Sindacalista scomparso in Sicilia dopo un video-denuncia

di Ansa

Dauda Diane sindacalista e mediatore della Costa d'Avorio e' scomparso da 3 settimane dopo aver inviato al fratello e ad alcuni amici un video dal cementificio dove lavorava. Il sindacato di base USB per cui militava Dauda ha indetto varie manifestazioni per chiedere verita' sulla sua scomparsa. "Dauda era molto integrato faceva il mediatore e denunciava le condizioni di sfruttamento dei migranti - spiega Simona Suriano, deputata M5S siciliana - e' aberrante che una persona possa sparire cosi' senza che si mobiliti l'opinione pubblica o la stampa. Come abbiamo chiesto e continuiamo a chiedere verita' per la morte di Giulio Regeni dovremmo chiederla per Dauda Diane, i suoi figlie e sua moglie non la meritano di meno".