Sicilia: Schifani, 'con nuovo governo nazionale opposizione M5S-Pd si salderà'

di Adnkronos

Palermo, 22 set. (AdnKronos) - "La maggioranza in Sicilia è quella venuta fori dalla urne, cioè una maggioranza risicata e non escludo che le conseguenze dell'accordo nazionale al Governo possa rinsaldare di più l'opposizione che prima era divisa e ora si può invece saldare". Così l'ex presidente del Senato Renato Schifani palando dell'attuale situazione politica in Sicilia. E dei problemi economico denunciati dallo stesso governatore Nello Musumeci. "Purtroppo il Presidente Musumeci - aggiunge - ha ereditato i disastri del passato, non lo invidio". "Non è da ascrivere a colpa sua il buco che ha trovato in bilancio", aggiunge. E su un eventuale accordo tra Pd e M5S dice: "Dipende, se si realizza l'accordo regionale alle prossime competizioni, non lo escludo. Ma il livello comunale e locale è quello più complesso per alleanze anomale. E' più difficile fare alleanze tra persone che si sono combattute fino a poco tempo fa".