Sicilia, Pm Corte dei Conti chiede parifica ma con eccezioni

Sicilia, Pm Corte dei Conti chiede parifica ma con eccezioni
di Italpress

PALERMO (ITALPRESS) - Il Pm della Corte dei Conti, Maria Rachele Aronica ha chiesto alle Sezioni riunite di parificare il conto del bilancio ma ad eccezione del ripiano del disavanzo che, secondo i magistrati, non poteva essere fatto in dieci anni (come ha fatto la Regione) ma in tre anni secondo le norme allora vigenti. Si tratta di una somma di 860 milioni di euro. Il Pm chiede anche di non parificare trenta capitoli del bilancio che riguardano entrate, spese e residui attivi e passivi. Inoltre chiede di non parificare lo stato patrimoniale e il conto economico per irregolarità. Le Sezioni riunite sono chiamate ad esprimersi sulla richiesta del Pm a fine della seduta che si è aperta poco fa. (ITALPRESS).Photo Credits: xd5 xd5/trl/red 03-Dic-22 11:56