Sicilia: camera ardente Tusa, istituzioni e cittadini rendono omaggio all'assessore

di Adnkronos

Palermo, 17 ott. (Adnkronos) - C'è una corona di rose rosse della Regione siciliana ai piedi della bara di Sebastiano Tusa accolta nella Sala delle colonne di Palazzo d'Orleans, a Palermo. La salma dell'ex assessore regionale ai Beni culturali, morto il 10 marzo in un incidente aereo in Etiopia, è tornata solo oggi a Palermo. La camera ardente è stata aperta alle 16 e lo rimarrà fino alle 21.30 di stasera. I funerali invece si terranno domani mattina, alle 10, nella Chiesa di San Domenico. Nella sala delle colonne ci sono la moglie dell'assessore, Valeria Livigni, il presidente della Regione Nello Musumeci e il vice presidente Gaetano Armao. Ma sono in tanti oggi, esponenti del governo regionale, dirigenti, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, e anche cittadini comuni, a volere rendere l'ultimo saluto all'archeologo.