Tiscali.it
SEGUICI

Scoperti e denunciati nel Catanese 267 furbetti del Reddito di cittadinanza

di Italpress   
Scoperti e denunciati nel Catanese 267 furbetti del Reddito di cittadinanza

CATANIA (ITALPRESS) - I Carabinieri del Comando Provinciale di Catania, al termine di una complessa attività investigativa intrapresa congiuntamente alla direzione provinciale dell'Inps, hanno denunciato alla Procura Distrettuale di Catania 267 indebiti percettori del Reddito di Cittadinanza, distribuiti su tutta la provincia etnea. Le indagini, partite da soggetti che non avevano dichiarato di essere già riscossori dell'"Indennità di disoccupazione agricola", hanno poi accertato altri escamotage attraverso cui i "furbetti" avrebbero "ingannato" lo Stato per ottenere il beneficio. Oltre infatti alle false attestazioni su composizione e redditi dei nuclei familiari, i militari dell'Arma e il personale dell'Inps hanno scovato anche diversi extracomunitari che incassavano il sussidio, pur non residenti in Italia da almeno 10 anni.

Tra questi, emblematico il caso di un 44enne di Gravina di Catania, che pur vivendo con il padre in una casa popolare (per la quale il genitore non versa il canone da quasi 30 anni), ha falsamente asserito di dovere pagare 500 euro mensili d'affitto, al fine di ottenere una quota maggiorata del beneficio. Tra le 267 persone denunciate, figurano numerosi soggetti gravati da pregiudizi per gravi reati come "associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga e all'immigrazione clandestina", "estorsione", "rapina", "riciclaggio", "maltrattamenti in famiglia" e "atti persecutori". Presenti inoltre anche alcuni parcheggiatori abusivi e ben 11 appartenenti alla etnia semi-nomade dei "Caminanti di Adrano". L'importo complessivo indebitamente riscosso ammonta a oltre 1,3 milioni di euro. Oltre agli odierni indagati, il Comando Provinciale di Catania, sin dal 2021, ha già denunciato ulteriori 640 persone che godevano senza diritto del "Reddito di Cittadinanza", per un danno alle casse dello Stato, nel triennio 2020 - 2022, di complessivi 5 milioni di euro circa. foto ufficio stampa Carabinieri (ITALPRESS). vbo/com 21-Mar-23 12:24 .

di Italpress   
I più recenti
Allevi incanta Palermo La malattia mi ha catapultato nel presente
Allevi incanta Palermo La malattia mi ha catapultato nel presente
Allevi incanta Palermo La malattia mi ha catapultato nel presente
Allevi incanta Palermo La malattia mi ha catapultato nel presente
Svelato Hope, nuovo murale di Giulio Rosk allo Sperone a Palermo
Svelato Hope, nuovo murale di Giulio Rosk allo Sperone a Palermo
Palermo, Comune presenta il Piano per la rigenerazione urbana
Palermo, Comune presenta il Piano per la rigenerazione urbana
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...