Tiscali.it
SEGUICI

Schifani "Un reparto di neurochirurgia pediatrica al Civico di Palermo"

di Italpress   
Schifani 'Un reparto di neurochirurgia pediatrica al Civico di Palermo'

PALERMO (ITALPRESS) - Autorizzato dal presidente della Regione l'avvio delle procedure per l'attivazione del reparto di Neurochirurgia pediatrica all'ospedale Civico di Palermo. Il via libera è arrivato nel corso di un incontro operativo a Palazzo d'Orleans tra il presidente Schifani, l'assessore alla Salute Volo, il dirigente generale Iacolino e il commissario del Civico Messina. Nel corso della riunione, alla quale ha partecipato la signora Cira Maniscalco, il presidente della Regione ha comunicato che il dipartimento della Pianificazione strategica dell'assessorato della Salute ha garantito la risorsa economica pari a 3 milioni di euro per la realizzazione presso l'azienda ospedaliera Civico di un Polo avanzato per la diagnosi e il trattamento delle patologie pediatriche a indirizzo neurochirurgico.

Allo stesso tempo, l'assessorato della Salute ha autorizzato il Civico all'utilizzo dei fondi residui ex art 20 per la realizzazione di un nuovo complesso operatorio a supporto del progetto di Neurochirurgia pediatrica. Per il presidente Schifani "il progetto colma una enorme lacuna presente nel territorio regionale garantendo in fase di avvio del servizio e attraverso la collaborazione con l'ospedale Santobono di Napoli, sin dal prossimo mese di giugno, le attività ambulatoriali di Neurochirurgia al Civico di Palermo. Entro un anno, il progetto andrà a regime assicurando le attivita di ricovero e di neurochirurgia con elevati livelli di professionalità ed eliminando i viaggi della speranza". (ITALPRESS).Foto: Agenzia Fotogramma pc/com 18-Apr-24 21:40 .

di Italpress   
I più recenti
Traffico cocaina su asse Calabria-Sicilia, ordinanza per 13
Traffico cocaina su asse Calabria-Sicilia, ordinanza per 13
Aeroporto Catania, un flyer informativo per passeggeri e turisti
Aeroporto Catania, un flyer informativo per passeggeri e turisti
Il libro Le vite spezzate delle Fosse Ardeatine fa tappa in Sicilia
Il libro Le vite spezzate delle Fosse Ardeatine fa tappa in Sicilia
Meno violenza e più affari, la fotografia della mafia scattata dalla Dia
Meno violenza e più affari, la fotografia della mafia scattata dalla Dia
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...