Tiscali.it
SEGUICI

Schifani "L'ospedale di Siracusa si farà, risorse aggiuntive per 100 milioni"

di Italpress   
Schifani 'L'ospedale di Siracusa si farà, risorse aggiuntive per 100 milioni'

SIRACUSA (ITALPRESS) - "Sulla realizzazione del nuovo ospedale di Siracusa andiamo avanti con uno stanziamento aggiuntivo di 100 milioni di euro. Abbiamo individuato le risorse necessarie sui fondi residui ex articolo 20 della legge 67/88. Il progetto non è stato accantonato. Nonostante la lievitazione dei costi rispetto a quanto originariamente previsto, la Regione è al fianco della comunità siracusana per dotarla di un'infrastruttura sanitaria necessaria a garantire servizi adeguati a tutto il territorio". Lo ha detto il presidente della Regione, Renato Schifani, oggi in Prefettura a Siracusa, a margine dell'insediamento del tavolo tecnico per gli interventi sul depuratore consortile di Priolo Gargallo. Per il nuovo ospedale di Siracusa, come è stato sottolineato, è stato già realizzato il progetto definitivo che, in seguito all'adeguamento alle nuove normative antisismiche, ha evidenziato un fabbisogno finanziario aggiuntivo di 147 milioni, portando la dotazione complessiva necessaria alla realizzazione dell'opera a 347 milioni.

Il prefetto di Siracusa, già commissario straordinario per la progettazione e realizzazione del complesso ospedaliero, è stato ricordato, alla scadenza del suo mandato, a settembre 2023, aveva evidenziato la possibilità di procedere con uno stralcio funzionale dell'importo complessivo di 300 milioni, di cui 200 derivanti dall'Accordo di programma siglato con lo Stato nel 2020 e finanziato sempre con fondi ex art. 20 legge 67/88, sottolineando al contempo la necessità di reperire altri 100 milioni a copertura delle ulteriori spese aggiuntive. Il dipartimento regionale per la Pianificazione strategica dell'assessorato alla Salute, diretto da Salvatore Iacolino anch'egli presente con il governatore a Siracusa, è stato spiegato, ha individuato questa somma tra le risorse residue ex articolo 20 legge 67/88, assegnate all'amministrazione regionale. Per la copertura della parte restante di 47 milioni, le soluzioni ipotizzate sono tre: il ribasso d'asta, con la riduzione dei costi; un progetto di finanza per i servizi di supporto alle attività assistenziali (parcheggi, mense, lavanderie, servizi commerciali, ristorazione); risorse proprie dell'Azienda sanitaria. In esito alla delibera di giunta, si potrà procedere alla gara per l'affidamento della progettazione esecutiva e dei lavori. - foto ufficio stampa Regione Siciliana - (ITALPRESS). vbo/com 26-Feb-24 16:20 .

di Italpress   

I più recenti

Il Pd presenta i suoi nomi siciliani alle Europee, pace fatta con Bartolo
Il Pd presenta i suoi nomi siciliani alle Europee, pace fatta con Bartolo
Riapre una carreggiata della A19 Palermo-Catania all'altezza di Scillato
Riapre una carreggiata della A19 Palermo-Catania all'altezza di Scillato
Sgominata piazza di spaccio a Trapani, dieci arrestati
Sgominata piazza di spaccio a Trapani, dieci arrestati
Foss, verso approvazione bilancio e dimissioni sovrintendente Peria
Foss, verso approvazione bilancio e dimissioni sovrintendente Peria

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...