‘Scateno’ De Luca non molla: “Siamo il primo partito in Sicilia”

‘Scateno’ De Luca non molla: “Siamo il primo partito in Sicilia”
di Agenzia DIRE

PALERMO - Le elezioni per la presidenza della Regione Siciliana hanno premiato il suo avversario del centrodestra Renato Schifani ma l'ex sindaco di Messina Cateno De Luca comunque non lascia, anzi raddoppia. De Luca, eletto comunque deputato all'Ars in virtù del secondo posto, guarda il pallottoliere dei voti (505.541) e sostiene che quel numero di preferenze "rappresenta oggi uno stimolo in più a proseguire" il percorso del suo progetto politico."QUELLO A ME NON È UN VOTO DI PROTESTA""Voglio ringraziare tutti i siciliani che hanno scelto di manifestare la loro fiducia nei nostri confronti attraverso il voto - dice -. Un voto che difendo da chi tenta di sminuirlo riducendolo a mero voto di protesta. Oltre 500mila siciliani hanno scelto Cateno De Luca perché credono nel modello amministrativo che portiamo avanti e che ha ottenuto risultati importanti nei comuni in cui abbiamo amministrato. Ne è la dimostrazione il risultato straordinario di Messina. L'ennesima attestazione di stima, fiducia e affetto"."SIAMO IL PRIMO PARTITO IN SICILIA"De Luca poi aggiunge: "Aver ottenuto l'1% a livello nazionale ed essere riusciti ad eleggere al Senato Dafne Musolino e alla Camera Francesco Gallo premia il progetto Sud chiama Nord - ancora il leader di Sicilia vera -. Siamo l'unica forza politica che pur presente soltanto in tre regioni al Senato e tre regioni alla Camera e non avendo superato lo sbarramento al proporzionale è riuscita in un'impresa che non ha precedenti. Oggi ripartiamo da questi risultati che ci collocano come primo partito in Sicilia. Un dato che nessuno può più ignorare".LA FESTA DI FIUMEDINISISabato per l'ex sindaco di Messina sarà tempo di festeggiamenti. L'appuntamento è a Fiumedinisi, città di origine di De Luca, per la presentazione dei candidati eletti. Sei i compagni di viaggio di De Luca nella nuova Assemblea regionale siciliana che andranno a formare il gruppo Sicilia Vera: Pippo Lombardo, Matteo Sciotto, Ludovico Balsamo, Davide Vasta, Ismaele La Vardera e Salvatore Geraci.