Scala dei Turchi, Musumeci "Gara di civismo. Eliminate le macchie"

Scala dei Turchi, Musumeci 'Gara di civismo. Eliminate le macchie'
di Italpress

PALERMO (ITALPRESS) - "La Regione Siciliana si è subito attivata, assieme al Comune, con le sue strutture sul territorio, per mettere in sicurezza la Scala dei Turchi, sulla costa siciliana di Realmonte (Agrigento), e ripulire l'area danneggiata in un luogo di rara bellezza, dopo il vile atto di vandalismo di ieri". Lo dice il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. "Dalla Soprintendenza e dalla Protezione civile di Agrigento - ha aggiunto - ricevo messaggi rassicuranti circa il ripristino della scogliera. Il materiale rosso sversato è riconducibile a ossido di ferro in polvere e questo non ha costituito per fortuna un grosso rischio. Sul posto si sono recati di buon mattino i tecnici del Comune di Realmonte, due funzionari della nostra Soprintendenza e numerosi volontari, che stanno aspirando la polvere, per poi ripulire l'area con l'aiuto di una idropulitrice. Li ringrazio tutti per il generoso atto di civismo e di scrupolosa responsabilità dimostrati". Ieri, vandali sono entrati in azione e hanno imbrattato la marna bianca con dell'intonaco di colore rosso. La Procura di Agrigento ha aperto un'inchiesta per danneggiamento di beni avente valore paesaggistico. I carabinieri, a cui il procuratore Luigi Patronaggio ha delegato le indagini, hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza. (ITALPRESS). spf/com 09-Gen-22 12:56