Tiscali.it
SEGUICI

Prefetto Palermo visita sede Ordine dei giornalisti Sicilia "Santuario di libertà"

di Italpress   
Prefetto Palermo visita sede Ordine dei giornalisti Sicilia 'Santuario di libertà'

PALERMO (ITALPRESS) - Il prefetto di Palermo, Massimo Mariani, è stato ricevuto in visita nella sede dell'Ordine dei giornalisti Sicilia, in via Bernini, nel capoluogo siciliano. Accolto dal presidente dell'Ordine Roberto Gueli, dal vicepresidente Salvatore Li Castri, dal consigliere nazionale Giulio Francese, il prefetto ha visitato la villa di via Bernini, bene confiscato alla mafia e assegnato ai giornalisti nel 2010. "Per me è un godimento stare qui in via Bernini - ha detto il prefetto -. Il pensiero che in queste stanze, in questa zona, si sono aggirati dei figuri che tanto male hanno fatto a questa terra e a questo nostro Paese mi emoziona.

Mi emoziona il fatto che a questi figuri si sia sostituito questo santuario della libertà, perché in ultima analisi il contrasto alle mafie è una lotta di liberazione e questo immobile simboleggia una vittoria importantissima in questa lotta di liberazione. Mi piace immaginare che all'oscurità di questi figuri che hanno camminato in queste stanze si è sostituita la luce dell'informazione, un santuario della democrazia". Nel corso della sua visita, Mariani ha anche visitato la mostra "Testimoni di verità", dedicata ai giornalisti uccisi dalla mafia, curata dal giornalista Franco Nicastro, consigliere regionale dell'Ordine. Il prefetto ha dunque parlato del suo rapporto personale con il giornalismo "un rapporto che risale all'adolescenza. Sono un divoratore di carta stampata e il rapporto con il giornale è insostituibile. Ci tengo a precisare il rapporto con la carta stampata. È chiaro che oggi leggo i giornali anche dal telefono e dal tablet, ma rimango fedele ai giornali di carta e continuerò a farlo finché questi esisteranno". Al prefetto Mariani è stata consegnata una targa in ricordo della visita. - foto ufficio stampa Ordine dei giornalisti Sicilia, da sinistra Li Castri, Gueli, Mariani e Francese - (ITALPRESS). vbo/com 20-Feb-24 14:08 .

di Italpress   

I più recenti

Riapre una carreggiata della A19 Palermo-Catania all'altezza di Scillato
Riapre una carreggiata della A19 Palermo-Catania all'altezza di Scillato
Sgominata piazza di spaccio a Trapani, dieci arrestati
Sgominata piazza di spaccio a Trapani, dieci arrestati
Foss, verso approvazione bilancio e dimissioni sovrintendente Peria
Foss, verso approvazione bilancio e dimissioni sovrintendente Peria
Ponte Stretto, Gregorini Superare carenze infrastrutture in Sicilia
Ponte Stretto, Gregorini Superare carenze infrastrutture in Sicilia

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...