Palermo: familiare in carcere dal 2018, denunciata furbetta del Rdc

di Adnkronos

Palermo, 1 dic. (Adnkronos) - Ennesimo furbetto del reddito di cittadinanza scoperto a Palermo. Nei giorni scorsi i finanzieri della Compagnia di Bagheria (Palermo) hanno scoperto una signora risultata illecitamente beneficiaria del beneficio per un ammontare pari a 12.063,69 euro. In particolare, le Fiamme gialle hanno accertato che la donna aveva omesso di comunicare lo stato detentivo di un suo familiare, destinatario della misura di custodia cautelare in carcere dal 2018. La donna è stata denunciata alla Procura di Termini Imerese e, contestualmente, sono stati informati gli uffici Inps competenti territorialmente per l’irrogazione delle sanzioni amministrative, che comprendono anche la revoca del beneficio e il recupero coattivo delle somme già indebitamente percepite, pari complessivamente a oltre 12mila euro.