Morto Ninni Vaccarella, vinse tre volte la Targa Florio

Morto Ninni Vaccarella, vinse tre volte la Targa Florio
di Italpress

PALERMO (ITALPRESS) - Ninni Vaccarella, ex pilota di Ferrari e Alfa Romeo e vincitore di tre edizioni della Targa Florio, è morto oggi all'età di 88 anni. Il "preside volante", come era chiamato, si è spento all'ospedale civico di Palermo dove era ricoverato. Nato a Palermo il 4 marzo 1933, Vaccarella è considerato il miglior pilota siciliano ed ha legato il suo nome soprattutto alla mitica Targa Florio, che ha vinto nel 1965 in coppia con Lorenzo Bandini, (Ferrari 275 P), nel 1971 con Toine Hezemans (Alfa Romeo 33/3 Sport Prototipo) e nel 1975 con Arturo Merzario (Alfa Romeo 33TT12 spyder) nella sua ultima gara da pilota. Laureato in giurisprudenza, dopo la morte del padre si dedica alla conduzione dell'istituto scolastico privato gestito dalla sua famiglia, diventando insegnante e poi preside da cui il suo soprannome di "preside volante". Vaccarella è stato pilota ufficiale Ferrari, con cui ha ottenuto nel 1964 il secondo posto nella 12 ore di Sebring, la vittoria della 1000 km del Nürburgring e della 24 Ore di Le Mans prima di passare all'Alfa Romeo. La sua esperienza di pilota lo vede protagonista anche nella Formula 1 con quattro i Gran premi disputati in tre diversi campionati: il GP d'Italia del 1961, 1962 e 1965 rispettivamente con le scuderie De Tomaso, Lotus e Ferrari, ed il GP di Germania del 1962 con la scuderia Porsche. (ITALPRESS). gm-vbo/r 23-Set-21 14:23