Miccichè "Pronti a elezioni in Sicilia, Prestigiacomo nostra candidata"

Miccichè 'Pronti a elezioni in Sicilia, Prestigiacomo nostra candidata'
di Italpress

PALERMO (ITALPRESS) - "Se si dovesse andare al voto per la Regione a settembre il centrodestra avrebbe un candidato? Anche se si vota la settimana prossima, siamo pronti ad andare ad elezioni con un nostro candidato". Lo ha detto il presidente dell'Ars, Gianfranco Miccichè nel corso della cerimonia del ventaglio in Sala Rossa. "La Prestigiacomo resta tra le protagoniste di questo tavolo che si terrà a giorni. Io non sono uno che pretende o impone, ma non c'è dubbio che si faccia questo tavolo velocemente e che possa venire fuori da tutti un nome. Non ci sono veti nei confronti di nessuno. Faremo una indagine demoscopica velocemente. Pagano? Io con lui ho un ottimo rapporto e mi garantireri anche la presidenza dell'assemblea.. cosa che con la Prestigiacomo non potrei fare…". Lo ha detto il presidente dell'Ars, Gianfranco Miccichè nel corso della cerimonia del ventaglio in Sala Rossa. "Non mi piace imporre niente, ma se qualcuno rifiuta di sedersi attorno ad un tavolo vuole dire che c'è un problema diverso rispetto al nome…allora io candido la Prestigiacomo". "Io candidato alle nazionali? Assolutamente no, ho settanta anni… Voglio dedicarmi alla famiglia, alla politica in maniera seria e a tutto quello che mi piace" ha detto il presidente dell'Ars, rispondendo ad una domanda sul suo futuro politico. (ITALPRESS). xd5/pc/red 03-Ago-22 12:15