Mafia: operazione Gdf Catania,estorsioni e traffico stupefacenti, tre arresti

di Adnkronos

Catania, 25 mag. (Adnkronos) - La Guardia di Finanza di Catania ha eseguito tre distinti ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la Corte di Appello etnea nei confronti di Francesco Arcidiacono, Roberto Di Mauro e Agostino Pomponio, per associazione a delinquere di tipo mafioso ed estorsione, aggravata dal metodo mafioso a danno di imprenditori catanesi operanti, in diversi settori commerciali, nella zona della Stazione Centrale di Catania. L’operazione, denominata ‘Reset’, rilevante esito processuale di articolate indagini, riguarda il clan mafioso ‘Santapaola-Ercolano’. Gli appartenenti all’associazione criminale si sono resi responsabili anche del traffico di sostanze stupefacenti e di illecita detenzione di armi: in una circostanza, sono state infatti rinvenute e sottoposte a sequestro 2 pistole con matricola abrasa e 12 cartucce. I provvedimenti restrittivi sono stati eseguiti dal Nucleo PEF della Guardia di finanza di Catania, con il supporto dei Reparti territoriali del comando provinciale di Catania e della Compagnia di Imola, luogo di domicilio di Agostino Pomponio.