Latitante albanese ricercato da 22 anni arrestato a Palermo

Latitante albanese ricercato da 22 anni arrestato a Palermo
di Agenzia DIRE

PALERMO - I carabinieri della Compagnia di Cefalù, insieme con i colleghi del Nucleo cinofili di Palermo-Villagrazia, hanno arrestato un quarantenne di origine albanese ricercato dal 2000. Sull'uomo pendeva un provvedimento di cattura internazionale dopo una condanna a 25 anni ricevuta dal Tribunale di Tirana per omicidio, possesso illegale di armi da fuoco e rapina. L'uomo, nel corso di una rapina in Albania, uccise un concittadino dandosi poi alla latitanza. Dall'epoca dei fatti si nascondeva in Italia, sotto false generalità, perché qui risiede parte della sua famiglia d'origine.Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Termini Imerese e condotte dal Nucleo operativo della Compagnia di Cefalù, con la collaborazione delle autorità albanesi avvenuta tramite la Direzione centrale della polizia criminale (Servizio per la cooperazione internazionale di polizia). L'uomo sarà estradato in Albania.