Tiscali.it
SEGUICI

La Sicilia continua a bruciare, notte di incendi nel Palermitano

di Italpress   
La Sicilia continua a bruciare, notte di incendi nel Palermitano

PALERMO (ITALPRESS) - L'ondata di calore delle ultime ore non da tregua alla Sicilia, che continua a bruciare. Notte di fuoco nel palermitano, dove i pompieri hanno lavorato ininterrottamente per domare roghi divampati in città e nei comuni limitrofi. Almeno 40 gli interventi registrati fino all'alba di oggi, e ancora adesso ci sono focolai che sembrano ormai circoscritti. Paura nel quartiere Brancaccio, dove molta gente si è riversata per strada; complici le alte temperature e il vento di scirocco, le fiamme hanno devastato diversi terreni (alcuni dei quali abbandonati), minacciato abitazioni e un distributore di benzina, nell'area compresa tra via San Ciro e via Fichidindia.

A scopo precauzionale circa 20 famiglie sono state evacuate. Roghi di sterpaglie anche ad Altofonte, in contrada Torrettella, sulle pendici dei monti di Gibilrossa, a Torretta, a Piana degli Albanesi, a Gratteri, a Misilmeri, a Prizzi. Anche nella giornata di ieri squadre antincendio e canadair in azione nel comune di Villafrati, Lercara Friddi, Bagheria, e sulla linea ferroviaria nei pressi di Montelepre in località Monte Palmeto. Fiamme anche nel resto della Sicilia; un incendio si è sviluppato in via Passo del Fico, in prossimità dell'aeroporto Fontanarossa di Catania, causando il conseguente dirottamento di svariati voli su Comiso, Lamezia e Palermo. Interventi a Caltagirone in contrada Signore Soccorso, a Santo Stefano di Camastra in contrada Canneto, a Melilli in contrada Cannizzoli, ad Alessandria della Rocca in contrada Valle Calda, a Sutera in contrada Cozzo Bajata, Gualtieri Sicaminò, a Montemaggiore Belsito in contrada Granza, e a Castellammare del Golfo in contrada Molinazzo. L'allerta rossa per il rischio incendi resterà valido anche oggi nelle province di Palermo, Trapani e Messina; in alcuni comuni del palermitano i sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole. A detta degli esperti dovrebbe trattarsi dell'ultima parentesi estiva. Già a partire da domenica si prevede l'arrivo di piogge e un calo delle temperature. (ITALPRESS).Foto: Vigili del Fuoco xm3/trl/red 22-Set-23 09:11 .

di Italpress   
I più recenti
Sicilbanca apre a Palermo e restaura San Benedetto il Moro
Sicilbanca apre a Palermo e restaura San Benedetto il Moro
Schifani incontra vertici Ibm Italia Opportunità per i nostri giovani
Schifani incontra vertici Ibm Italia Opportunità per i nostri giovani
Sgominata banda di trafficanti droga tra Catania e Calabria, 13 arresti
Sgominata banda di trafficanti droga tra Catania e Calabria, 13 arresti
Traffico cocaina su asse Calabria-Sicilia, ordinanza per 13
Traffico cocaina su asse Calabria-Sicilia, ordinanza per 13
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...