Tiscali.it
SEGUICI

La Commissione Antimafia a Castelvetrano, Cracolici "Smascherare borghesia mafiosa"

di Italpress   
La Commissione Antimafia a Castelvetrano, Cracolici 'Smascherare borghesia mafiosa'

CASTELVETRANO (TRAPANI) (ITALPRESS) - "Io parto da quegli applausi, la Sicilia sono quegli applausi e dobbiamo dare forza agli applausi ed a quanti, nel momento in cui hanno arrestato Matteo Messina Denaro, hanno dato sostegno, gratitudine e la voglia di ricominciare". Lo ha dichiarato il presidente della Commissione antimafia regionale, Antonello Cracolici, a margine dell'incontro con i sindaci della provincia di Trapani che si è tenuto nell'aula consiliare di Castelvetrano, il comune che ha dato i natali all'ex superlatitante.

Presenti tutti i componenti della Commissione che ha anche incontrato il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, presieduto dal Prefetto di Trapani Filippina Cucuzza. "Sul tema dei fiancheggiatori del boss", il Presidente Cracolici ha dichiarato: "Possiamo sostenere con gli strumenti della politica le forze dell'ordine in modo da individuare quella rete che sicuramente c'è, c'è stata, è viva. E probabilmente dobbiamo alzare lo sguardo più approfondito sul rapporto tra la borghesia mafiosa e il sistema massonico". "Il fatto di avere convocato tutti i sindaci della provincia di Trapani, oggi a Castelvetrano, ma lo faremo in tutta la Sicilia, è un modo per dire che i sindaci e gli enti locali sono l'avamposto attraverso il quale è possibile in qualche modo costruire questo esercito di una cultura nuova per la Sicilia. Ce la faremo? Noi ce la metteremo tutta", ha sottolineato Cracolici, al termine dell'incontro con i Sindaci. Foto xa3 Italpress (ITALPRESS). xa3/vbo/red 02-Feb-23 23:12 .

di Italpress   
I più recenti
Amg Energia, giunta comunale Palermo approva nuovo contratto di servizio
Amg Energia, giunta comunale Palermo approva nuovo contratto di servizio
A scuola di natura a Pantelleria con il progetto Delfini Guardiani
A scuola di natura a Pantelleria con il progetto Delfini Guardiani
Alongi “Educare al riciclo carta vincente per migliorare Palermo”
Alongi “Educare al riciclo carta vincente per migliorare Palermo”
Progetto Il Riciclo...la carta vincente!, Rap premia due scuole di Palermo
Progetto Il Riciclo...la carta vincente!, Rap premia due scuole di Palermo
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...