Tiscali.it
SEGUICI

Evasione dell'Iva e bancarotta fraudolenta, 10 arresti a Catania

di Italpress   
Evasione dell'Iva e bancarotta fraudolenta, 10 arresti a Catania

CATANIA (ITALPRESS) - Su delega della Procura Europea di Palermo, i Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Catania hanno dato esecuzione, con il supporto dei Reparti del Corpo dislocati nelle province di Venezia, Vicenza, Messina, Siracusa, Salerno, Roma, Padova, Rieti, L'Aquila e Milano a un'ordinanza di misura cautelare nei confronti di 30 indagati, con cui il Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Catania, nell'attuale stato del procedimento in cui non è stato ancora instaurato il contraddittorio con le parti, ha disposto: misure cautelari personali nei confronti di 10 persone (6 in carcere e 4 agli arresti domiciliari), gravemente indiziate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla evasione e frode fiscale e a condotte plurime di bancarotta; misura cautelare interdittiva nei confronti di 17 indagati, prescrivendo il divieto di esercitare l'attività d'impresa, nonché il ruolo di rivestire uffici e funzioni direttive o amministrative presso società di persone o di capitali, anche per interposta persona, per la durata di un anno; Il sequestro preventivo, nella forma diretta, di somme di denaro nella titolarità di 17 società di capitali e di 25 indagati e, in via sussidiaria, delle disponibilità finanziarie e patrimoniali (beni immobili e mobili) di questi ultimi fino a concorrenza del valore complessivo di oltre 30 milioni di euro, corrispondente all'imposta evasa ai fini dell' I.

V.A. L'operazione di servizio denominata "Ultimo Brindisi", coordinata dai Procuratori Europei Delegati dell'ufficio EPPO (European Public Prosecutor's Office) di Palermo e condotta dai militari del I Gruppo della Guardia di finanza di Catania, ha riguardato un articolato gruppo criminale che avrebbe illecitamente commercializzato bevande nel territorio nazionale in evasione dell'IVA. Capo dell'associazione per delinquere sarebbe risultato un incensurato, classe 1983, figlio di esponente del clan mafioso "Santapaola", attualmente ristretto al regime detentivo ex art. "41 bis" presso il carcere di Sulmona. Le investigazioni, durate circa due anni, sono state eseguite attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali, richieste di mutua assistenza e cooperazione amministrativa, indagini finanziarie e patrimoniali nei confronti di imprese in fallimento. Le stesse hanno consentito di appurare che il gruppo criminale - con base operativa e decisionale presso un deposito di Belpasso (CT) - avvalendosi della professionalità dei suoi sodali (imprenditori e professionisti) ha realizzato, negli anni, un volume d'affari superiore a cento milioni di euro, frodando il Fisco per oltre 30 milioni di euro.foto: ufficio stampa Guardia di Finanza (ITALPRESS). tvi/com 27-Feb-24 09:38 .

di Italpress   

I più recenti

Morto Vincenzo Agostino, padre coraggio simbolo della lotta alla mafia
Morto Vincenzo Agostino, padre coraggio simbolo della lotta alla mafia
Razza Con Meloni l'Italia ha più voce in Europa
Razza Con Meloni l'Italia ha più voce in Europa
Mercato libero, Sicilia territorio chiave per Edison Energia
Mercato libero, Sicilia territorio chiave per Edison Energia
Progetti di rigenerazione urbana, a New York incontro Comune Palermo-City Group
Progetti di rigenerazione urbana, a New York incontro Comune Palermo-City Group

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...