Crocetta, Zingale? Sua azione è politica

Crocetta, Zingale? Sua azione è politica
di ANSA

(ANSA) - PALERMO, 27 LUG - "L'azione di scrivere al Parlamento è un inaccettabile azione politica e non giudiziaria. Se Zingale vuole fare ricorso lo faccia nelle forme previste dalla legge". Lo ha detto il presidente della regione siciliana Rosario Crocetta, dopo la nota inviata al presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone dal Pg d'Appello della Corte dei conti Pino Zingale. "L'azione oggettivamente invece di chiarire - aggiunge Crocetta - rischia di non chiarire la situazione del bilancio regionale ma di provocare il dissesto. Azione che non sarebbe fatta contro l'attuale governo ma anche contro il futuro governo regionale quindi contro la regione. Sulla base di un tale dissesto, la Regione potrebbe essere commissariata, vanificando anche le prossime elezioni regionali".