Banco Bpm si aggiudica servizio di cassa dell'Autorità portuale del mare di Sicilia Occidentale

Banco Bpm si aggiudica servizio di cassa dell'Autorità portuale del mare di Sicilia Occidentale
di Adnkronos

Palermo, 18 feb. (Adnkronos) - Banco Bpm ha sottoscritto il contratto per l’esecuzione del servizio di cassa per tre anni dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia Occidentale. L'autorità gestisce e coordina i porti di Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle che insieme costituiscono un nodo centrale del Corridoio Scandinavo-Mediterraneo, con un traffico passeggeri di quasi 2 milioni nel 2020 (7 per cento del totale delle Autorità portuali) e con una performance positiva oltre la media nazionale sia nel traffico merci (variazione percentuale 2021 vs 2020 del 16,5 per cento contro il 9,5 per cento del totale) sia nel traffico passeggeri. Banco Bpm, terzo gruppo bancario italiano, è presente con oltre 1.300 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale ed effettua la gestione di oltre 1.200 servizi di tesoreria e cassa di Regioni, Aziende ospedaliere, Università, Enti Locali, scuole e importanti realtà pubbliche italiane e internazionali. "Banco Bpm ha un’importante presenza nel Sud Italia e nella Regione Siciliana in particolare (57 gli sportelli distribuiti in tutta l’isola) - si legge in una nota - e riserva una significativa attenzione a tutti gli Enti pubblici chiamati ad assumere in questo momento storico post-pandemico un ruolo centrale per il Paese. In questa prospettiva le Autorità di sistema portuale e, in particolare, l’Autorità del mare di Sicilia Occidentale assumono un ruolo strategico. "Accogliamo con soddisfazione questa collaborazione - dice Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia occidentale -. Siamo una realtà che cresce, come dimostrano i numeri in continuo aumento. E la presenza nei porti della Sicilia occidentale dei principali player nazionali e internazionali legati all’economia del mare non fa che confermare la nostra competitività, frutto di una programmazione di investimenti particolarmente attenta alle richieste del mercato". "E' per noi una grande soddisfazione e motivo di orgoglio l'esserci aggiudicati il servizio di cassa dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia Occidentale - commenta Francesco Minotti, responsabile Istituzionali, Enti e Terzo Settore di Banco Bpm -. Si tratta di un ente pubblico di primaria importanza e rappresentatività del nostro Paese, con il quale abbiamo il piacere di poter collaborare tanto più in questo momento così delicato. Cooperare con le Istituzioni è preciso interesse e volontà della nostra banca. I porti rappresentano e rappresenteranno sempre più un asset strategico per il Paese e noi di Banco Bpm, siamo orgogliosi di poterne supportare l’attività".