Tiscali.it
SEGUICI

Aeroporto Palermo, nuova apparecchiatura ad alta tecnologia per il controllo bagagli

di Italpress   
Aeroporto Palermo, nuova apparecchiatura ad alta tecnologia per il controllo bagagli

PALERMO (ITALPRESS) - E' stata inaugurata, alla presenza del console generale degli Stati Uniti a Napoli, Tracy Roberts-Pounds, dell'amministratore delegato di Gesap, la società di gestione dell'aeroporto internazionale di Palermo "Falcone Borsellino, Vito Riggio, e del presidente di Gesap Salvatore Burrafato, la nuova macchina radiogena ad alta tecnologia per il controllo dei bagagli da stiva in partenza dallo scalo aereo palermitano, il primo aeroporto italiano in cui viene installata questa particolare macchina costruita negli Stati Uniti. La macchina, SureScan x1000, fornita dall'azienda Gilardoni, è certificata Tsa 7.2 ed approvata Ecac standard 3.0 e 3.1 e risponde ai parametri obbligatori richiesti dalla normativa europea e americana sul versante della sicurezza. Il primo dei tre apparecchi radiogeni SureScan, entrato in funzione oggi, sarà in grado di processare circa 1.200 bagagli ora. "Questo ci permetterà di velocizzare le procedure di controllo e imbarco dei bagagli, soprattutto in procinto della stagione estiva che sarà molto trafficata - ha detto Riggio - e grazie anche alla nuova configurazione di prossima realizzazione dei nastri (caroselli) collegati alle sale check-in e all'installazione di un Sorter per lo smistamento bagagli".

La console degli Stati Uniti ha avuto modo di vedere in attività la nuova apparecchiatura radiogena: "E' sempre un piacere tornare in visita a Palermo - ha dichiarato -. In tutti i miei incontri in Sicilia ho sempre ricevuto dalle istituzioni siciliane la massima disponibilità a collaborare con il nostro consolato generale su molti temi di comune interesse, come la sicurezza dei nostri popoli, la lotta alla criminalità internazionale, ma anche la crescita delle nostre economie. E la Sicilia, in particolare, è in grado di offrire numerose opportunità per rafforzare il solido legame commerciale tra Stati Uniti e l'Italia". Presente anche Isabella Cascarano, consigliere commerciale dell'ambasciata degli Stati Uniti in Italia, John Matthews Coo della SureScan Corporatione, Fabrizio Masciocchi, head of sales Europe per SureScan Corporation e Marco Gilardoni, amministratore delegato della Gilardoni, l'azienda che ha vinto la gara d'appalto per la fornitura delle apparecchiature. "Il governo degli Stati Uniti esprime apprezzamento per la scelta dell'aeroporto di Palermo ricaduta sulla tecnologia offerta dall'industria americana, che dispone di un'efficace regime di sicurezza dei bagagli, per garantire la protezione dei viaggiatori - ha detto Cascarano - SureScan utilizza tecnologia all'avanguardia, che garantisce questa azione superiore di controllo e integrità dei dati". Nel corso della inaugurazione Nicolò Pecoraro, capo progetto Gesap dell'intervento di adeguamento dell'impianto Bhs (baggage handling system), Giovanni Guzzino, responsabile pianificazione e controllo Gesap, assieme a Cristiana Pelella, security manager di Gesap, hanno illustrato il progetto di adeguamento impiantistico, i dati e le previsioni di traffico dello scalo palermitano, nonché la normativa di riferimento per il controllo di sicurezza sui bagagli da stiva. foto ufficio stampa Gesap, da sinistra Tracy Roberts-Pounds e Vito Riggio (ITALPRESS). vbo/com 22-Mar-23 16:43 .

di Italpress   
I più recenti
Riggio (Gesap) “Mobilità? c’è un ritardo di 40 anni”
Riggio (Gesap) “Mobilità? c’è un ritardo di 40 anni”
Russello “Per una migliore mobilità serve una visione integrata”
Russello “Per una migliore mobilità serve una visione integrata”
Monti “Parlare di infrastrutture significa parlare di economia reale”
Monti “Parlare di infrastrutture significa parlare di economia reale”
Aricò A breve il via al cantiere di Ponte Corleone a Palermo”
Aricò A breve il via al cantiere di Ponte Corleone a Palermo”
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...