Comunali Sicilia, i risultati del voto tra ballottaggi, M5s in festa e un ‘impresentabile’ eletto al primo turno

Comunali Sicilia, i risultati del voto tra ballottaggi, M5s in festa e un ‘impresentabile’ eletto al primo turno
di Agenzia DIRE

PALERMO - I risultati delle elezioni amministrative in Sicilia nei 42 Comuni che si sono recati al voto nelle giornate del 10 e dell'11 ottobre 2021. L'affluenza alle urne è stata del 56,66%.TRAPANI, AD ALCAMO IL M5S FESTEGGIA IL BIS DI SURDIIl Movimento cinque stelle si conferma alla guida di Alcamo, grosso centro del Trapanese. Domenico Surdi, sindaco uscente pentastellato, ha raggiunto il 42,4% e, in virtù della legge elettorale in vigore nell'Isola, festeggia la riconferma alla guida della città. Il candidato del centrodestra Massimo Cassarà si è fermato al 35,5%. Terza piazza per Giusy Bosco, sostenuta da Pd e Udc: per lei un 15,2%. "Oggi inizia una nuova storia per Alcamo e sono entusiasta di scriverla insieme a voi", ha scritto Surdi sui social. (Sac/Dire) 13:33 12-10-21 NNNNPALERMO, NIENTE SINDACO A SAN CIPIRELLO: NON È STATO RAGGIUNTO IL QUORUMSan Cipirello, piccolo Comune del Palermitano sciolto per mafia, dovrà attendere nuove elezioni per avere un nuovo sindaco. Il turno elettorale di ieri e oggi, infatti, non ha portato alle urne il 50% più uno degli elettori, quorum necessario per potere convalidare le elezioni che avevano un solo nome in corsa: quello di Romina Lupo. L'affluenza nel piccolo centro del Palermitano si è fermata al 39,5%.A MISTRETTA VINCE SANZARELLO, FU INDICATO COME 'IMPRESENTABILE'Prima le accuse del presidente della commissione Antimafia Nicola Morra, che lo aveva bollato come "impresentabile", ora i festeggiamenti per l'elezione a sindaco, Sebastiano Sanzarello ha conquistato la fascia tricolore di Mistretta, piccolo centro della provincia di Messina. per lui oltre il 69% delle preferenze nelle sei sezioni in cui si è votato. "Un risultato plebiscitario che mi carica di ulteriori responsabilità - dice -. Siamo felici per la fiducia che i cittadini ci hanno voluto accordare. Ha convinto l'intera coalizione, le persone, il programma, le idee. Da domani subito al lavoro".CALTANISSETTA, A SAN CATALDO BALLOTTAGGIO TRA COMPARATO (PD-M5S) E VASSALLO (FDI)Sarà necessario il turno di ballottaggio a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, per stabilire il nuovo sindaco. A sfidarsi saranno il candidato di Pd e M5s, Gioacchino Comparato, che al primo turno ha raggiunto il 24,8% dei voti, e quello di Fratelli d'Italia Claudio Vassallo, che si è fermato al 19,6%.CATANIA, A GIARRE ELETTO SINDACO LEO CANTARELLALeonardo Cantarella è il nuovo sindaco di Giarre, in provincia di Catania. Sostenuto da sei liste, Cantarella ha raggiunto il 52,3% dei voti. Seconda piazza per Leo Patanè con il 21,7%.CATANIA, A CALTAGIRONE ROCCUZZO SINDACO CON IL 53,8%È ufficiale l'elezione al primo turno di Fabio Roccuzzo a sindaco di Caltagirone (Catania). Il dato finale, secondo quanto pubblicato dal sito della regione Siciliana dedicato ai risultati elettorali, è del 53,8% per il candidato sostenuto da Pd, Movimento cinque stelle e quattro liste civiche. Si è fermato al 40,8%, invece, il candidato del centrodestra, Sergio Gruttadauria. (Sac/Dire) 13:03 12-10-21 NNNNDI CARO: "M5S VIVO, SMENTITE CASSANDRE CENTRODESTRA""Ancora una volta chi aveva intonato il de profundis, l'ennesimo, per il Movimento 5 stelle sarà costretto a masticare amaro: i risultati delle urne confermano la crisi del centro-destra e ribadiscono la vitalità del movimento che, ci dispiace per le tante Cassandre in servizio permanente effettivo a destra, col nuovo corso Conte è destinato a tenere ancora a lungo la scena in Sicilia. Le vittorie a primo turno ad Alcamo e a Caltagirone, i ballottaggi nella mia Favara, a Lentini e a San Cataldo testimoniano che lavorare con le alleanze sui temi comuni che interessano alla collettività non solo è possibile, è pure vincente". Lo afferma il capogruppo del M5s all'Ars Giovani Di Caro."Il responso delle urne - continua Di Caro - è il primo passo di un nuovo percorso che cominceremo a disegnare già dai prossimi giorni e che dovrà portare, l'anno prossimo, a liberare la Sicilia da uno dei governi peggiori degli ultimi decenni, che ha prodotto solo una cascata di leggi impugnate, progetti abortiti e buchi in bilancio, senza una riforma, una, che sia degna di questo nome".CESA: "UDC SOPRA 10% IN SICILIA, È FORZA TRAINANTE CENTRODESTRA""La bandiera dello Scudo crociato sventola in alto in Sicilia. Siamo molto soddisfatti dei risultati delle Elezioni Amministrative. In diversi Comuni siciliani l'Udc è il primo partito superando il 10%. Ringrazio per il grande lavoro svolto il coordinatore politico in Sicilia, Decio Terrana, i deputati regionali e i dirigenti locali che hanno creduto, fin dall'inizio, nelle potenzialità del nostro partito che è fortemente radicato nell'Isola. L'UDC con questi numeri si conferma la forza trainante del centrodestra ed un tassello fondamentale della coalizione". Lo afferma il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa commentando i risultati delle elezioni in Sicilia. "Oggi è il momento della festa. Dopo tanti sacrifici, l'Udc porta a casa un grande risultato. Ne siamo fieri e orgogliosi. I nostri valori, i valori dello Scudo crociato, sono la nostra storia, il nostro presente e anche il nostro futuro".