Bortigali Parapendio e Delta, per una “Primavera nel cuore della Sardegna”

Tiscali

Il consueto appuntamento primaverile di Bortigali (provincia di Nuoro), è l’occasione giusta per restare con il naso all’insù ad ammirare le audaci evoluzioni dei parapendisti e dei deltaplanisti che il 3-4 giugno, partendo da Monte Santu Padre (1.025 metri) parteciperanno alle gare di distanza e precisione.

Durante la due giorni, sarà inaugurata la nuova rampa per il decollo dei deltaplano, “unica struttura di questo genere in Sardegna per le sue caratteristiche costruttive, il che fa di Bortigali un fiore all'occhiello del nostro Paese per la pratica del volo in deltaplano e in parapendio”, spiega Roberto Loru, vice presidente dell’associazione di volo libero “I Fenicotteri Rosa”.

Un folto gruppo di piloti di delta provenienti da molte parti del Paese e d’Europa sperimenteranno le qualità di questa importante struttura turistica voluta dal consiglio comunale di Bortigali guidato dal sindaco Francesco Caggiari. “Chi verrà a Bortigali, statene certi, farà il pieno di emozioni, saranno organizzate gare di centro e di distanza libera per entrambe le categorie parapendio-deltaplano e voli in tandem per coloro che vorranno provare l'emozione del battesimo dell'aria”, spiega Giuseppe Uccheddu presidente dei Fenicotteri.

L'incontro si svolge all'interno di una importante rassegna che coinvolge molti comuni, con l’obiettivo dichiarato di dare risalto alle tradizioni culinarie e culturali dell’Isola, ma anche di arti, mestieri e accoglienza. Nella via principale del paese sarà presente lo stand dell'associazione di volo “I Fenicotteri Rosa” dove sarà possibile effettuare l'iscrizione alla manifestazione, ricevere info e prenotare i voli in parapendio Tandem. Parteciperanno alla manifestazione anche le associazioni di volo libero Grifoni, Sarduinbolu e le scuole certificate in Sardegna.

Per info: Roberto 3289772143 – Gianpaolo 3939154460 – Marco 3939466438