Sardegna, Solinas "Realizzeremo un nuovo ospedale a Sassari"

Sardegna, Solinas 'Realizzeremo un nuovo ospedale a Sassari'
di Italpress

CAGLIARI (ITALPRESS) - "Si deve investire perché anche nella sanità ci sia uguaglianza di trattamento per tutti i sardi. Per Sassari ripeto ciò che ho detto all'inizio legislatura: è insostenibile che le condizioni delle strutture sanitarie della città siano quelle che i cittadini vivono tutti i giorni sulla loro pelle. È necessario un investimento importante. Confermo che sarà realizzato un nuovo ospedale a Sassari e stiamo valutando la possibilità di realizzarne uno ad Alghero che sostituisca uno di quelli esistenti". Lo ha detto il presidente Christian Solinas in una lunga intervista a La Nuova Sardegna. Il governatore ha spiegato anche l'attrito in maggioranza causato ieri dall'assenza dell'assessore Mario Nieddu in commissione Sanità: "Credo che sia stata più che altro un'incomprensione. Niente di preoccupante. Approfondirò, ma credo che recupereremo facilmente". E sul fronte pandemia: "La Sardegna, nonostante le tante polemiche, se si guardano i numeri e non le parole, è riuscita, pur nelle difficoltà, a gestire l'emergenza in maniera ordinata. Dissi al Governo, dal momento che abbiamo tre aeroporti e 5 porti, se avessimo controllato le persone che dovevano entrare con un certificato che ne attestasse la negatività, saremmo riusciti a prevenire in larghissima parte un ritorno dell'epidemia nell'isola. Ora tutti plaudono al primo volo covid free di Alitalia: ma quel volo si basa proprio sul sistema che chiedevamo noi". A Natale via al piano Crisanti per lo screening di massa: "Con tre serie di screening in successione ci poniamo l'obiettivo di abbassare la circolazione del virus sino ad arrivare a una Sardegna di nuovo Covid free all'inizio della prossima estate. Crisanti avrà un ruolo di supporto gratuito all'Ares-Ats, che è l'organo deputato a realizzare lo screening su base territoriale". (ITALPRESS). dge/mgg/red 11-Dic-20 14:13