Maltempo in Sardegna, morti e dispersi per frane e allagamenti

di Askanews

Nuoro, 28 nov. (askanews) - La violenta ondata di maltempo che si è abbattuta nel Nuorese non dà tregua provocando frane e allagamenti nei centri abitati. Tre persone sono morte a Bitti: una coppia di anziani, annegati in casa, e un uomo che era a bordo del sul suo pick up travolto da un fiume di fango. Nel comune i soccorritori cercano alcuni dispersi e si teme che il bilancio delle vittime possa aumentare. Il sindaco aveva fatto evacuare parte del paese, dove nell'alluvione 2013 - che aveva provocato 19 morti - era sprofondata per una frana un'autobotte dei pompieri.La situazione in Sardegna è complessa, sono 150 gli interventi effettuati in queste ore dai vigili del fuoco nell'isola. L'appello dei sindaci del nuorese e del cagliaritano: "Chi è nelle zone a rischio si metta in salvo, gli altri restino in casa".