Lavori ponte "Ponti Nou", sopralluogo assessori Salaris e Sanna

Lavori ponte 'Ponti Nou', sopralluogo assessori Salaris e Sanna
di Italpress

CAGLIARI (ITALPRESS) - Si è svolto questa mattina a Serramanna, alla presenza degli assessori dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris, e degli Enti locali, Quirico Sanna, il sopralluogo presso il ponte "Ponti nou", oggetto di importanti lavori di messa in sicurezza ed efficientamento dell'opera e ora in procinto di essere riaperto. Si tratta di una infrastruttura risalente agli anni '50, oggetto di una sola ristrutturazione avvenuta negli anni '70 e chiuso da gennaio a causa di problemi di cedimento che hanno riguardato gli stalli laterali. "Abbiamo accolto con favore la richiesta dell'Amministrazione comunale per verificare lo stato dei lavori che procedono a ritmo spedito e che consentiranno a breve la transitabilità del ponte", ha spiegato l'assessore Salaris, impegnato in queste settimane in una serie di sopralluoghi finalizzati a fare il punto sugli interventi avviati, su quelli in procinto di essere finanziati dalla Regione e sulle opere incompiute. "L'Assessorato dei Lavori Pubblici ha fin da subito prestato attenzione e valutato positivamente l'esigenza di mettere in sicurezza un'opera fondamentale per la Comunità. Non solo: la Regione, riconoscendo la strategicità del ponte e la necessità di dotare il territorio di un infrastruttura moderna ed efficiente ha già stanziato le risorse per la progettazione del nuovo ponte", ha evidenziato l'assessore Salaris. Il ponte collega il comune di Serramanna al resto del Medio Campidano e rappresenta una importante via di comunicazione e di collegamento perché viene utilizzato anche da chi lavora nell' Iglesiente. "Serramanna è un fiore all'occhiello nella produzione agricola sarda e questo ponte storico, che collega appunto la cittadina all'agro, è fondamentale per chi opera in questo territorio", ha aggiunto l'Assessore degli Enti locali. "Oggi - ha proseguito l'Assessore - riportiamo questo ponte all'efficienza che aveva e che deve necessariamente tornare ad avere, imprimendo quella doverosa accelerazione dei lavori che interrompe i disagi fino a oggi subiti dalla Comunità", ha concluso Sanna. Al sopralluogo è seguito l'incontro di carattere istituzionale avvenuto presso la sede del Comune, nel corso del quale i due esponenti della Giunta Solinas hanno fatto il punto della situazione rimarcando la vicinanza della Giunta Solinas ai territori e la volontà di proseguire sulla strada tracciata da inizio Legislatura, sostenendo gli Enti locali anche nel processo di modernizzazione infrastrutturale.foto: ufficio stampa Regione Sardegna (ITALPRESS). fsc/com 01-Set-22 15:55