Tiscali.it
SEGUICI

Disastro Psd’Az alle comunali, così il partito più antico d’Italia rischia di sparire in Sardegna

di Agenzia DIRE   
Disastro Psd’Az alle comunali, così il partito più antico d’Italia rischia di sparire in Sardegna

CAGLIARI - Dopo il Consiglio regionale, il Psd'Az sparisce anche dalle mappe politiche delle principali città della Sardegna. È disastroso per i sardisti l'esito delle amministrative appena passate, con i Quattro Mori che nelle tre città più importanti dell'isola chiamate al voto- Cagliari, Sassari e Alghero- non sono riusciti a piazzare neanche un consigliere comunale.Nel capoluogo i sardisti hanno ottenuto 1.578 voti e il 2,32%, a Sassari, in ticket con Alleanza Sardegna, 922 preferenze (1,58), ad Alghero 682 (3,15). A tenere alto l'onore dei Quattro Mori nell'isola Alfonso Marras, consigliere regionale sardista e neo eletto sindaco di Bosa.

Un po' poco per la storia ultracentenaria del partito più antico d'Italia, che ricorderà il 2024 come il suo annus horribilis: oltre al flop delle amministrative, il Psd'Az non esiste più come gruppo nell'assemblea, dopo la guerra intestina che ha convinto due dei tre consiglieri regionali eletti, Gianni Chessa e Piero Maieli, a lasciare il partito.Ed è proprio Maieli ad intervenire all'indomani del flop: "Sono amareggiato, il partito non merita tutto questo- spiega il consigliere regionale ora nel gruppo Misto-. Il risultato delle amministrative è la dimostrazione che si può truccare un congresso, ma non la volontà dei sardi. E' chiaro che gli elettori hanno una repulsione nei confronti di questo partito, ma non per colpa della 'scatola', ma dei contenuti'". La classe dirigente del Psd'Az "è respingente nei confronti dell'elettorato sardo sardo, e quindi punisce i suoi candidati- aggiunge Maieli-. Se è vero che il segretario Christian Solinas e il presidente Antonio Moro vogliono bene al Psd'Az, devono lasciare immediatamente i loro incarichi. Solo così il partito potrà iniziare una faticosa risalita".

di Agenzia DIRE   
I più recenti
Donna scomparsa in Sardegna, resti del corpo erano in un borsone
Donna scomparsa in Sardegna, resti del corpo erano in un borsone
Trovato il corpo di Francesca Deidda: era dentro un borsone. Era scomparsa in Sardegna a maggio
Trovato il corpo di Francesca Deidda: era dentro un borsone. Era scomparsa in Sardegna a maggio
Fise, i candidati Bartalucci e Campese incontrano la presidente della Regione Sardegna
Fise, i candidati Bartalucci e Campese incontrano la presidente della Regione Sardegna
Diagnosi più veloci con intelligenza artificiale, progetto Aou Cagliari
Diagnosi più veloci con intelligenza artificiale, progetto Aou Cagliari
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...