Coronavirus, Solinas "In Sardegna situazione sotto controllo"

Coronavirus, Solinas 'In Sardegna situazione sotto controllo'
di Italpress

CAGLIARI (ITALPRESS) - "La situazione è assolutamente sotto controllo, contrariamente a quanto afferma qualcuno che accompagna troupe televisive. Nessun sistema sanitario al mondo era preparato a un'emergenza del genere e vediamo che in tutto il mondo ci sono difficoltà. Se si guardano i numeri la Sardegna può vantare una gestione che ha ottemperato al meglio le esigenze del popolo sardo". Così il presidente della Regione Christian Solinas ha presentato il piano modulare per l'emergenza Covid che prevede una programmazione a 40 giorni con l'implementazione dei posti letto. "Il 5 novembre abbiamo adottato la deliberazione per la rimodulazione dei posti letto per pazienti Covid. Un atto di programmazione che garantisce ai sardi lo scenario dei prossimi 40 giorni. Gli indicatori principali che attualmente utilizziamo in Italia indicano la Sardegna in una fase di criticità moderata, che va ora consolidata", ha proseguito Solinas. Nello specifico il piano prevede la possibilità di raggiungere gli 848 posti letto Covid, di cui 103 di terapia intensiva, 30 di semi intensiva e 715 di degenza ordinaria. Fiducioso anche l'assessore Mario Nieddu che difende l'operato della Regione: "Il nostro assessorato è stato impegnato in uno sforzo massacrante da inizio pandemia, in questo momento siamo nella fase più impegnativa. Nella prima fase abbiamo avuto 1380 contagi, oggi viaggiamo a circa 14mila. L'impatto sulle strutture sanitarie è molto forte. Il piano modulare che abbiamo messo in campo ci ha consentito di assistere i pazienti Covid e non trascurare le altre patologie, nel limite del possibile. Dico questo perché in questa fase non è più possibile separare strutture Covid dalle altre, per questo il piano si attiva per step in base alle necessità del momento. Ma non è vero che abbiamo trascurato i pazienti non Covid". (ITALPRESS). dge/mgg/red 13-Nov-20 16:03