Alluvione in Sardegna, ecco come aiutare Bitti

Alluvione in Sardegna, ecco come aiutare Bitti
di Agenzia DIRE

CAGLIARI - L'amministrazione comunale di Bitti invita le associazioni, i volontari e i semplici cittadini che in queste ore stanno gentilmente donando o intendono donare beni di soccorso alla popolazione di far pervenire prodotti utili e necessari. Per supportare le squadre di operatori e volontari impegnati nei lavori di messa in sicurezza e soccorso sono necessari: guanti, incerati, varechina, mascherine Ffp2, disinfettanti per le mani. E poi rotoloni di tovaglie di carta, piatti, bicchieri e posate di plastica, Scottex, carta igienica, scope, palette e detersivi. Non sono necessari giocattoli, pannolini, omogenizzati, merendine o alimenti particolarmente deperibili. Non mancano inoltre vestiti, lenzuola, asciugamani.Alluvione Sardegna, in arrivo i primi 40 milioni per le popolazioni colpiteVIDEO | Maltempo in Sardegna: vittime e dispersi dopo il nubifragioSarebbe utile concordare gli invii con gli uffici dei servizi sociali ai numeri: 3298109323 - 3462330875, poiche' ogni giorno vanno valutate le reali necessita'. È tuttavia attiva la raccolta fondi con la campagna #TUTTIconBITTI. Chi intende inviare dei contributi economici puo' farlo attraverso l'Iban IT84N0101585250000000011498, causale Alluvione 2020.