Shoah: è morto Vittorio Perrone, Cavaliere al Merito della Repubblica (2)

di Adnkronos

(Lecce) - "Ho il ricordo di una persona sempre lucida e prodiga di ricordi - ha detto il sindaco di Nardò, Pippi Mellone - una figura che ha avuto un ruolo determinante nella ricostruzione di quella orgogliosa pagina della nostra storia che furono gli anni dell’accoglienza dei profughi ebrei. A lui siamo, senza dubbio, debitori. Le sue parole, i suoi sorrisi saggi, i suoi occhi che brillavano durante i racconti, non li dimenticherò mai. Ai suoi familiari l’abbraccio mio e di tutti i neretini". "Ci lascia un grandissimo testimone dell’accoglienza - aggiunge il presidente del Consiglio comunale, Andrea Giuranna - con il quale ho trascorso diversi momenti nelle scuole mentre ai più giovani raccontava della Shoah e dell’accoglienza nella nostra Santa Maria al Bagno. A distanza di decenni, si emozionava ogni volta che ricordava quegli anni ed erano e rimarranno sempre ricordi preziosi per la nostra comunità. Nardò ti è grata, Vittorio. Grazie di tutto".