Pestato da bulli, 8 in carcere

Pestato da bulli, 8 in carcere
di Adnkronos

Taranto, 3 mag. (AdnKronos) - Il gip del tribunale ordinario di Taranto ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dei due maggiorenni arrestati nei giorni scorsi dalla polizia nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di Cosimo Antonio Stano, il 66enne di Manduria morto il 23 aprile. Il gip non ha convalidato il fermo di indiziato di delitto eseguito martedì scorso, ma ha trasformato il provvedimento in un'ordinanza cautelare. Le accuse nei confronti dei due maggiorenni, come dei sei minorenni che sono stati trasferiti in un istituto di detenzione, sono di tortura, sequestro di persona, danneggiamento e violazione di domicilio, tutti reati aggravati.