Contrasto alla Povertà, accordo tra Regione Puglia e Unisalento

Contrasto alla Povertà, accordo tra Regione Puglia e Unisalento
di Italpress

BARI (ITALPRESS) - Nell'ambito del contrasto ad ogni forma di esclusione e povertà sociale, l'assessorato al Welfare ha sottoscritto un Accordo di collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell'Università del Salento con lo scopo di monitorare, analizzare e studiare i fenomeni di povertà sui servizi sociali territoriali dei Comuni e degli Ambiti territoriali. "La prima parte dello studio - dichiara l'assessora al Welfare Rosa Barone - mira ad acquisire informazioni sulla misura di sostegno al Reddito di Cittadinanza ed anche sulla necessaria ed importante nostra misura regionale denominata Reddito di Dignità, interventi per noi assolutamente irrinunciabili". "Il nostro obiettivo - prosegue l'assessora - é che vi sia, da parte di tutti gli attori interessati, un contributo significativo alla più ampia riflessione in corso sulla definizione compiuta della strategia regionale in materia di lotta all'esclusione sociale ed alla povertà per i prossimi anni, in coerenza con il quadro di contesto definito dal V Piano Regionale delle Politiche Sociali presentato lo scorso 13 aprile. Già a partire dalle prossime settimane - annuncia - il gruppo di lavoro del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell'Università del Salento avvierà con tutti gli ATS una prima rilevazione attraverso la somministrazione di un questionario on-line utile ad individuare informazioni importanti per l'analisi che si intende condurre, grazie al prezioso contributo ed al punto di vista delle operatrici e degli operatori che, presso gli ATS, sono impegnati sul fronte del contrasto alle vecchie e nuove povertà". "Tale azione - spiega la direttrice del dipartimento regionale al Welfare -, inserita nell'alveo più ampio delle attività dell'Osservatorio Regionale delle Politiche Sociali, intende contribuire a definire profili e caratteristiche del fenomeno, competenze professionali e fabbisogni formativi degli operatori impegnati e modalità operative per l'attuazione delle politiche di contrasto alla povertà su tutto il territorio regionale".foto: agenziafotogramma.it(ITALPRESS). pc/com 05-Set-22 14:14