Lecce si tinge di blu per la Giornata Mondiale dell'Autismo

Gran lavoro per l'Associazione onlus 'Amici di Nico' di Matino che ha organizzato una settimana di eventi per sensibilizzare la collettività sulla condizione di vita delle persone autistiche.

Codice da incorporare:
di Digital Media   -   Facebook

Lecce 31.30.2016 (DM) – “Lecce si tinge di blu” il 2 aprile in occasione della Giornata Mondiale dell’autismo istituita dall’Onu nel 2007 per far conoscere alle comunità locali questa condizione di vita che coinvolge un numero sempre crescente di famiglie: sarà la giornata conclusiva di una settimana di eventi e convegni che l’ha preceduta.

L'iniziativa è promossa dal Centro territoriale di supporto per le nuove tecnologie e disabilità presso l'Istituto tecnico "Grazia Deledda" di Lecce con l'Associazione onlus "Amici di Nico" di Matino, e con il patrocinio della Provincia di Lecce, del Comune di Lecce e dell'Ufficio della consigliera di parità della Provincia di Lecce.

Per approfondire la tematica l’associazione “Amici di Nico – Onlus” di Matino ha promosso dal 29 marzo e fino al 2 aprile prossimo, diverse iniziative in giro per il Salento. Questa realtà è nata il 10 dicembre 2007, come associazione di promozione sociale per volontà della sua attuale presidente Maria Antonietta Bove. Il primo appuntamento era intitolato “aBanti tutta!” dedicato ai bambini da 0 a 6 anni. In questa circostanza, il grande giardino della villa “Amici di Nico – Onlus” si è colorato di blu trasformandosi in un meraviglioso parco giochi che ha ospitato sia i bambini che regolarmente frequentano il Centro con i loro compagni di scuola, e le insegnanti provenienti non solo dalle Scuole d’Infanzia ma anche da quelle Primarie della cittadina del basso Salento. Presenti le famiglie, i terapisti e gli istituti scolastici dei paesi limitrofi.

Il giorno successivo, sempre presso la sede associativa, è stato dato spazio a un momento di gioco e di condivisione, ma anche di riflessione per una vera inclusione dal titolo “Vengo a vivere in Villa”; il 31 marzo presso l’aula Consiliare Palazzo Marchesale Matino è stato proiettato il film “Mi chiamo Sam – Ci vuole solo amore” con Sean Penne e Michelle Pfeiffer. A seguire, l’incontro dibattito interattivo sul tema “La mia vita oltre l’Autismo” con interventi di genitori e operatori insieme ai medici, pediatri e dirigenti Asl.

L’ultima tappa si terrà il prossimo 2 aprile (dalle 9 alle 12) nel Capoluogo salentino in piazza Sant’Oronzo, in collaborazione con il Comune di Lecce, il Comune di Matino, il CTS di Lecce, l’Istituto tecnico “G. Deledda” e le Aziende del territorio.  Attraverso un Flash Mob che servirà per sensibilizzare, nella Giornata Mondiale dell’Autismo la piazza si colorerà di blu e si riempirà di una massiva partecipazione di alunni dei diversi istituti scolastici della Provincia e dai membri delle diverse associazioni del territorio che prenderanno parte all'iniziativa.

Abbiamo parlato di:

Amici di Nico Website - Facebook