Torino, Lo Russo "La città metropolitana ascolterà tutti i territori"

Torino, Lo Russo 'La città metropolitana ascolterà tutti i territori'
di Italpress

TORINO (ITALPRESS) - "La porta del Sindaco metropolitano sarà sempre aperta per i Sindaci, gli amministratori locali e i cittadini dei diversi territori". Così il sindaco metropolitano, Stefano Lo Russo, nell'intervento che ha aperto la seduta di insediamento del nuovo Consiglio metropolitano nella sala "Elio Marchiaro" di piazza Castello. Il Sindaco ha sottolineato che la ripartenza economica e sociale dell'intero Piemonte non può prescindere dalla ripartenza della Città di Torino e della Città metropolitana più estesa d'Italia. Lo Russo ha parlato di sfide importanti da cogliere tutti insieme, Consiglieri metropolitani, amministratori e comunità locali, per aiutare un territorio laborioso, che in passato ha accolto molte persone in cerca di un luogo ove condurre un'esistenza dignitosa. Lo Russo ha anche parlato della necessità di rilanciare in maniera forte la dotazione infrastrutturale del territorio, sia essa viabile, ferroviaria o telematica, ma anche del rapporto da rafforzare con la vicina Francia, con la Liguria e con la Valle d'Aosta. Grazie ai fondi del PNRR, ha sottolineato Lo Russo, si sta aprendo la stagione della ripartenza, in cui la Città Metropolitana avrà un ruolo importante. "Alla politica sono richieste competenza, chiarezza, collaborazione istituzionale e assunzione di responsabilità" ha rimarcato il Sindaco metropolitano. Al momento di comunicare l'assegnazione delle deleghe ad alcuni Consiglieri della maggioranza di centrosinistra il Sindaco Lo Russo ha spiegato di aver tenuto presenti tre criteri: quello politico relativo al peso del gruppo di centrosinistra scaturito dalla tornata elettorale del 19 dicembre, quello di un'equa rappresentanza territoriale e quello della parità di genere. Il Sindaco metropolitano gestirà direttamente le deleghe ad affari istituzionali, affari legali e avvocatura, comunicazione e promozione, coordinamento del PNRR, relazioni e progetti europei ed internazionali e risorse umane. (ITALPRESS). jp/mgg/red 12-Gen-22 14:38