Tiscali.it
SEGUICI

Tajani: “Sbagliato fare il processo alle forze dell’ordine, sono figli del popolo spesso attaccati da radical chic”

di Agenzia DIRE   
Tajani: “Sbagliato fare il processo alle forze dell’ordine, sono figli del popolo spesso attaccati da radical chic”

ROMA - "Forza Italia rimane a forte sostegno delle forze dell'ordine, se qualcuno ha sbagliato deve essere sanzionato giustamente ma non si può fare di tutta l'erba un fascio. Sono figli del popolo e spesso quelli che li attaccano sono figli di papà radical chic, violenti che non hanno nessun rispetto della legge, dell'autorità e dello Stato. Abbiamo visto quello che hanno fatto ieri gli anarchici a Torino, sono veramente veramente indignato per quello che è accaduto per quello che è accaduto, e il capo dello Stato ieri ha fatto bene a solidarizzare con i due agenti aggrediti".

Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, arrivando al convegno 'Indipendenza energetica dal 2050. La parola alle imprese: come riuscirci', presso la Sala della Regina della Camera dei deputati."Dobbiamo ricordare quello che rischiano ogni giorno poliziotti, carabinieri, finanzieri, agenti della Polizia penitenziaria e anche della Polizia locale- ha sottolineato Tajani-. Sono persone che guadagnano poco che rischiano la pelle tutti i giorni, non è facile stare in giro giorno e notte per garantire la sicurezza". Per il ministro "togliere loro la solidarietà e fare il processo alle forze del ordine è un grave errore, la sinistra ha provato a farlo ma non si può pensare che l'errore di qualcuno, se verrà accertato, possa essere imputato a centinaia di migliaia di donne uomini che indossano indossano un uniforme".

di Agenzia DIRE   

I più recenti

Scontri a Torino al corteo pro Palestina, Meloni: “Inaccettabile”. Lollobrigida: “Come i fascisti”
Scontri a Torino al corteo pro Palestina, Meloni: “Inaccettabile”. Lollobrigida: “Come i fascisti”
Scontri al corteo pro Cospito a Torino, 75 denunce e 18 misure cautelari
Scontri al corteo pro Cospito a Torino, 75 denunce e 18 misure cautelari
Arresti e misure per 18 anarchici per le bombe carta e le vetrine rotte al corteo per Cospito
Arresti e misure per 18 anarchici per le bombe carta e le vetrine rotte al corteo per Cospito
Maltempo: neve a quote collinari in Piemonte, E-R e Liguria
Maltempo: neve a quote collinari in Piemonte, E-R e Liguria

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...