Tiscali.it
SEGUICI

Siccità: Uncem Piemonte,rischio discesa da alpeggi ad agosto

di Ansa   
Siccità: Uncem Piemonte,rischio discesa da alpeggi ad agosto

(ANSA) - TORINO, 04 AGO - "Il rischio concreto è che già in agosto molte mandrie lascino gli alpeggi: l'erba è secca e l'acqua manca. I tempi minimi di alpeggio, anche in funzione dei premi della Pac (Politica agricola comune), rischiano di non essere rispettati". Lo afferma Roberto Colombero, presidente Uncem Piemonte, che parla di "situazione drammatica senza previsioni di miglioramento per le centinaia di famiglie di margari". Il problema però non è solo anticipare la discesa. "La stagione foraggera - spiega - è stata difficoltosa anche in pianura, con pochissimo fieno prodotto, fatto che si traduce in aumenti spropositati dei prezzi.

In due anni il prezzo è già raddoppiato, dai 10 euro ai 20-25 euro al quintale. Oggi è intorno ai 35 euro. Insostenibile per le aziende, soprattutto quelle dei margari, che si approvvigionano quasi totalmente all'esterno. Urge un confronto con la Regione - sottolinea - per capire come andare incontro alle esigenze di queste aziende, perché da sole non possono reggere. Bisogna derogare ai tempi minimi per l'alpeggio e prevedere sostegni economici, perché è impossibile superare l'inverno con questi costi e col prezzo dei vitelli (soprattutto di razza piemontese) ai livelli di 20 anni fa". "Come Uncem - prosegue - riteniamo fondamentale il ruolo delle imprese zootecniche, anche e soprattutto come presidio di gestione di territori, che se fatta con buon senso e su basi scientifiche, apporta benefici ambientali che si traducono in vantaggi collettivi. Se non si interviene concretamente - conclude - rischiamo di far saltare definitivamente un settore che da centinaia di anni permette un utilizzo equilibrato e sussidiario delle risorse foraggere in montagna e in pianura. E alla fine resterà a sfruttare i pascoli solo chi fa il margaro per hobby o per i premi". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Maltempo: neve a quote collinari in Piemonte, E-R e Liguria
Maltempo: neve a quote collinari in Piemonte, E-R e Liguria
Compagnia di San Paolo, Marco Gilli presidente per quadriennio 2024-27
Compagnia di San Paolo, Marco Gilli presidente per quadriennio 2024-27
In Piemonte il 79% delle Pmi usa strumenti digitali
In Piemonte il 79% delle Pmi usa strumenti digitali
Piemonte, il 79% delle Pmi adotta strumenti digitali
Piemonte, il 79% delle Pmi adotta strumenti digitali

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...