Tiscali.it
SEGUICI

Progetto 'Valelapena' premiato all'Ethical Food Design

di Adnkronos   

Cuneo, 10 lug. (Adnkronos/Labitalia) - Il progetto di agricoltura sociale Valelapena, nato grazie alla collaborazione ministero della Giustizia, la casa di reclusione d’Alba, l'Istituto Umberto I-scuola enologica di Alba, il Comune di Alba (Cuneo) e Syngenta, azienda leader a livello globale in agricoltura, ha ricevuto oggi la menzione d’onore alla prima edizione dell’Ethical food design. La giuria del premio, con la menzione, ha voluto riconoscere al progetto "la sua capacità di valorizzare l'agricoltura quale via per il riscatto sociale e l'impegno infuso nel contribuire al recupero sociale di categorie svantaggiate, volto al reintegro in società di persone impegnate in un percorso di riabilitazione attraverso il lavoro e la cultura del vino e della terra".

L’Ethical food design, nato dall’incontro tra l’associazione culturale Plana e Aida partners con l’obiettivo di contribuire alla costruzione di un futuro etico per il mondo del food ha premiato le aziende del settore alimentare che, per principi, servizi, filiere e produzioni di prodotti, hanno vocazione e attenzione all’etica. Tra le aziende premiate, spicca quindi il progetto Valelapena, che dal 2006 coinvolge ogni anno un gruppo di detenuti del carcere di Alba, in una terra vocata alla produzione vitivinicola, in attività di formazione specifica e nella cura del vigneto interno al carcere, così come nella produzione dell’omonimo vino con l’obiettivo di contribuire alla loro riabilitazione sociale e professionale, fornendo loro le competenze e l’esperienza necessarie per trovare impiego presso le aziende del territorio, una volta scontata la pena. Ha ritirato la menzione d’onore Vincenzo Merante, External communications & partnership manager di Syngenta Italia: "Sono orgoglioso di ritirare questo riconoscimento che dedico ai detenuti del carcere d’Alba e a tutte le persone che in questi anni hanno collaborato al progetto". "In Syngenta - ha affermato - crediamo fortemente nel ruolo educativo dell’agricoltura e nella sua importanza per la nostra economia e per il nostro tessuto sociale per questo siamo convinti che questa esperienza possa rappresentare una concreta occasione di riscatto per chi ha perso temporaneamente la rotta e rischia di restare ai limiti della società. E' proprio il proposito di contribuire a questa riscoperta di una socialità dimenticata che ci ha spinto a sposare il progetto Valelapena fin dalla sua nascita e in tutte le sue tappe". .

di Adnkronos   
I più recenti
Il trofeo del Grand Départ del Tour de France nel Grattacielo Piemonte
Il trofeo del Grand Départ del Tour de France nel Grattacielo Piemonte
Forza Italia, Tajani Complimenti a Schifani e Cirio
Forza Italia, Tajani Complimenti a Schifani e Cirio
In Piemonte 30.640 contratti di lavoro previsti a giugno
In Piemonte 30.640 contratti di lavoro previsti a giugno
Piemonte, nel nuovo Consiglio regionale 7 partiti e 2 liste civiche
Piemonte, nel nuovo Consiglio regionale 7 partiti e 2 liste civiche
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...