Tiscali.it
SEGUICI

Istruzione, si è concluso a Torino il progetto "compiti@casa"

di Italpress   
Istruzione, si è concluso a Torino il progetto 'compiti@casa'

TORINO (ITALPRESS) - Si è tenuto questa mattina, nell'Aula Magna del Campus Luigi Einaudi dell'Università degli Studi di Torino, l'incontro con i protagonisti di "compiti@casa", progetto ideato dalla Fondazione De Agostini, in collaborazione con l'Università degli Studi Torino e rivolto a studenti delle scuole secondarie di primo grado, con l'obiettivo di contrastare la fragilità educativa e la dispersione scolastica, attraverso l'accompagnamento allo studio a distanza. All'evento hanno partecipato gli studenti di alcune scuole che hanno aderito al progetto, giunto quest'anno alla terza edizione: I.C. L. Da Vinci-Frank (Torino), I.C. Bellini (Novara), I.C. P.zza Filattiera 84 (Roma) e I.C. Radice Sanzio Ammaturo (Napoli). I ragazzi hanno avuto modo di incontrare e conoscere dal vivo i loro tutor universitari che durante tutto il percorso del progetto li hanno seguiti e aiutati nello studio, attraverso la piattaforma digitale creata appositamente dall'Università di Torino https://compitiacasa.i-learn.unito.it/.

La mattinata è stata introdotta dalla Professoressa Marina Marchisio, coordinatrice del progetto "compiti@casa" e Ordinario di Matematiche Complementari all'Università di Torino e da Marcella Drago, Segretario Generale di Fondazione De Agostini. L'incontro ha visto poi uno scambio di esperienze e di testimonianze tra gli studenti e i tutor universitari che hanno raccontato, divertiti e commossi, come hanno vissuto l'esperienza di compiti@casa. Tutti i ragazzi hanno evidenziato quanto sia stato importante per loro aver partecipato al progetto, che ha rafforzato significativamente non solo le loro competenze di studenti ma soprattutto la fiducia in loro stessi, la sicurezza nelle relazioni con gli insegnanti e i compagni, facendoli crescere molto dal punto di vista umano. La finalità di compiti@casa è, infatti, quella di sostenere e accompagnare nello studio gli alunni più fragili con un'azione educativa mirata, con l'utilizzo di metodologie innovative e strumenti digitali, e con tutor giovani, motivati e preparati che, in un'ottica di peer education (cioè un'educazione tra persone simili, che possono condividere un "piano comune" per dialogare), possono non solo aiutare i ragazzi nell'apprendimento ma essere soprattutto capaci di ascolto, accoglienza e buone relazioni (seppur a distanza). 300 studenti di scuola secondaria di primo grado, 9 scuole in 6 diverse città italiane, 100 tutor provenienti da 3 università per un totale di 9.200 ore di tutorato e 1.000 ore di formazione specifica ricevuta dai tutor e 18.000 ore di assistenza allo studio donate agli studenti. Questi sono i numeri dell'edizione 2023 di compiti@casa, che quest'anno è arrivata anche a Palermo - oltre a Torino, Novara, Milano, Roma e Napoli - con una dimensione nazionale sempre più rilevante. A fianco di Fondazione De Agostini hanno sostenuto questo progetto IGT e Fondazione Alberto e Franca Riva. Le scuole che hanno aderito a questa terza edizione di "compiti@casa" sono: I.C. Rita Levi Montalcini, I.C. Bellini e I.C. Bottacchi di Novara, I.C. Leonardo da Vinci-Frank di Torino, I.C. Renzo Pezzani di Milano, I.C. Piazza Filattiera 84 di Roma, I.C. Adelaide Ristori e I.C. Radice Sanzio Ammaturo di Napoli, e I.C. Renato Guttuso di Palermo.foto: Andrea Ciprelli per ufficio stampa IGT (ITALPRESS). tvi/com 30-Mag-23 18:04 .

di Italpress   
I più recenti
Il trofeo del Grand Départ del Tour de France nel Grattacielo Piemonte
Il trofeo del Grand Départ del Tour de France nel Grattacielo Piemonte
Forza Italia, Tajani Complimenti a Schifani e Cirio
Forza Italia, Tajani Complimenti a Schifani e Cirio
In Piemonte 30.640 contratti di lavoro previsti a giugno
In Piemonte 30.640 contratti di lavoro previsti a giugno
Piemonte, nel nuovo Consiglio regionale 7 partiti e 2 liste civiche
Piemonte, nel nuovo Consiglio regionale 7 partiti e 2 liste civiche
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...