In Piemonte 13 seggi su 15 al centrodestra

In Piemonte 13 seggi su 15 al centrodestra
di Agenzia DIRE

TORINO - Il centrodestra fa il pieno nei collegi uninominali in Piemonte: li vince tutti tranne i seggi Torino centro alla Camera e Torino città al Senato, che vanno al centrosinistra. Il centrodestra conquista quindi 13 seggi sui 15 che si giocavano sulla sfida secca.Per la Camera il Piemonte contava 10 sfide agli uninominali: cinque su Torino e metropoli, le restanti sulle altre province. Il centrosinistra elegge Riccardo Magi nella circoscrizione di Torino centro col 39,7%, mentre Fratelli d'Italia elegge Augusta Montaruli a Torino nordest col 35,9%: in periferia la meloniana batte il deputato Pd uscente Stefano Lepri di solo mezzo punto.Nell'hinterland torinese, collegio di Collegno, passa la leghista Elena Maccanti che sfiora il 40% e dà oltre otto punti di distacco al centrosinistra. Nella metropoli, dove la vittoria del centrodestra si fa più marcata, passano il leghista Alessandro Giglio Vigna nel collegio di Chieri col 47% e il forzista Roberto Pella a Moncalieri col 42,5%.IN PROVINCIA VITTORIA A MANI BASSE DEL CENTRODESTRAMa se a Torino metropoli il centrodestra vince, nella provincia piemontese stravince, superando ovunque il 50% dei voti: ad Alessandria passa il capogruppo leghista alla Camera Riccardo Molinari col 52%, mentre a Novara (collegio che comprende il Verbano Cusio Ossola) sempre la Lega fa eleggere Alberto Luigi Gusmeroli col 52,6%. A Vercelli vince il meloniano Andrea Delmastro Delle Vedove col 53,8%. Fdi elegge anche Marcello Coppo nel collegio Asti e Langhe col 53% e Monica Ciaburro nel cuneese col 53,3%.Sono cinque i senatori che il Piemonte elegge tramite uninominali. Il centrosinistra vince soltanto a Torino, dove passa il democratico Andrea Giorgis col 37,9% e 4 punti e mezzo di vantaggio sul centrodestra. Sulle restanti sfide non c'è partita: la meloniana Paola Ambrogio vince il collegio di Moncalieri col 43% e quasi 15 punti di vantaggio sulla sinistra. Un vantaggio che fuori dalla metropoli aumenta, in linea con i dati della Camera: a Novara (collegio che comprende il Vco) sempre Fdi elegge Gaetano Nastri col 52%, più che doppiando il centrosinistra. Stesso copione ad Alessandria, dove il coordinatore di Forza Italia Paolo Zangrillo doppia Pd e soci e viene eletto col 50,8%, e nel cuneese, dove la Lega elegge Giorgio Maria Bergesio col 51,7%.Fratelli d'Italia elegge quindi quattro deputati e due senatori, la Lega quattro deputati e un senatore e Forza Italia un deputato e un senatore. Il centrosinistra elegge alla Camera Riccardo Magi per Più Europa e al Senato per il Pd Andrea Giorgis.