Tiscali.it
SEGUICI

Helbiz rinnova e sostituisce la flotta di monopattini a Torino

di Italpress   
Helbiz rinnova e sostituisce la flotta di monopattini a Torino

TORINO (ITALPRESS) - Helbiz ha annunciato il rinnovo e la sostituzione completa della propria flotta di veicoli elettrici già presenti a Torino, con nuovi mezzi ancora più sicuri e tecnologicamente avanzati. Attiva da oggi e a disposizione degli utenti torinesi, la nuova flotta composta da 500 mezzi è caratterizzata da novità importanti a livello tecnologico e visivo, e conferma l'impegno dell'azienda ad adattarsi e rispettare il nuovo decreto-legge, a breve in vigore. Dotati di una batteria a lunga durata e porta cellulare incorporato, i nuovi monopattini Helbiz offrono anche indicatori luminosi di svolta fronte e retro per incrementare la sicurezza del cliente a bordo del mezzo. Le luci led integrate, poste sotto la pedana, indicano lo stato di carica della batteria, rendendo il monopattino non solo più visibile al cliente, ma permettendogli inoltre di conoscere a prima vista il livello di carica del mezzo. Il parafango più robusto e il doppio freno rendono i monopattini Helbiz più sicuri, mentre gli ammortizzatori anteriori donano maggiore comfort alla guida su tutte le tipologie di pavimentazione stradale. I nuovi mezzi sono inoltre equipaggiati con sistema IOT di nuova generazione inserito all'interno del monopattino, per una maggiore precisione nella localizzazione del GPS che aiuterà ad evitare i parcheggi in zone e in modalità non consentite.

Insieme alle caratteristiche tecniche, Helbiz decide di innovarsi anche a livello di branding: la livrea del nuovo mezzo è caratterizzata dal nuovo colore azzurro, facilmente riconoscibile e visibile. Grazie a questa scelta stilistica, i valori fondanti dell'azienda sono ulteriormente esaltati e portati all'attenzione dei clienti; l'azzurro, infatti, rappresenta responsabilità, creatività e fiducia, ma anche freschezza e innovazione. Questo colore, che negli Stati Uniti ha già sostituito il bianco/nero, arriva ora anche in Italia, allineando ed unendo sempre di più i due paesi che insieme sperimentano non solo tecnologia e innovazione, ma anche un nuovo branding più riconoscibile e fresco. Il servizio di sharing sui nuovi mezzi è accessibile a chiunque scarichi e si registri nell'app gratuita Helbiz, disponibile per iOS e Android, senza variazioni nel prezzo. Si rinnova e va avanti anche la collaborazione tra Telepass e Helbiz: sarà possibile continuare a noleggiare il monopattino e saldare il costo delle corse con Telepass Pay, l'app multifunzione che permette anche il pagamento delle strisce blu, del carburante, del bollo auto e molto altro. "Torino è per noi una città chiave nella strategia di ecosostenibilità che promuoviamo come azienda. I cittadini torinesi utilizzano i nostri mezzi quotidianamente e in maniera sempre più crescente; con il rinnovo della flotta confermiamo fortemente il nostro impegno nel continuare ad offrire un servizio quanto più sicuro e innovativo possibile" commenta Matteo Mammì, CEO di Helbiz EMEA. "Un ringraziamento particolare all'Amministrazione (al Sindaco, Stefano Lo Russo, e all'Assessora alla Transizione Ecologica, Chiara Foglietta), per la lungimiranza e il supporto durante questi tre anni di collaborazione, periodo in cui la micromobilità è diventata un beneficio concreto - e da oggi più sicuro - per tutti i cittadini torinesi e non". "Sono felice della volontà di Torino nel continuare ad investire nella nuova mobilità. Helbiz è stato tra i primi ad entrare nel nostro circuito Telepass Pay e siamo contenti che continui il suo percorso di crescita. La nostra mission è facilitare la vita delle persone in movimento, attraverso una nuova esperienza di mobilità. La partnership con Helbiz viaggia in questa direzione. Siamo quindi allineati con il player di mobilità elettrica urbana che contribuisce a rendere Torino sempre più vivibile, sostenibile e meno intasata dal traffico." - ha commentato Aldo Agostinelli, Chief Consumer Sales & Marketing Officer di Telepass. Helbiz dimostra ancora una volta la volontà di continuare ad investire in Italia, mettendo il cliente sempre al centro e puntando su mezzi innovativi e tecnologicamente all'avanguardia. Inoltre, l'azienda prosegue nel suo cammino verso la produzione dei propri mezzi Helbiz One - destinato alla vendita - e Helbiz One-S, che andrà a sostituire tutti i monopattini in sharing presenti in Italia e il cui arrivo è previsto per fine 2022. (ITALPRESS). tvi/com 07-Mar-22 15:19 .

di Italpress   
I più recenti
Il trofeo del Grand Départ del Tour de France nel Grattacielo Piemonte
Il trofeo del Grand Départ del Tour de France nel Grattacielo Piemonte
Forza Italia, Tajani Complimenti a Schifani e Cirio
Forza Italia, Tajani Complimenti a Schifani e Cirio
In Piemonte 30.640 contratti di lavoro previsti a giugno
In Piemonte 30.640 contratti di lavoro previsti a giugno
Piemonte, nel nuovo Consiglio regionale 7 partiti e 2 liste civiche
Piemonte, nel nuovo Consiglio regionale 7 partiti e 2 liste civiche
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...