Coronavirus, Cirio: "Con Bonus Piemonte 2500 euro a ristoranti ed estetisti subito"

di Ansa

"Firmiamo un accordo che vuole essere una risposta immediata, concreta e facile per le aziende del Piemonte - cosi' Alberto Cirio, presidente del Piemonte, sul bonus Piemonte per le aziende in difficolta' - Si rivolge ai soggetti piu' lontani nel tempo e con piu' incertezze, quindi i ristoranti, i soggetti che hanno ristorazione da asporto, come rosticceria e piadineria, gelaterie e pasticcerie, con bar o senza bar, le aziende di catering, estetica e istituti di bellezza, parrucchieri e saloni di parrucchieri, centri benessere, le sale da ballo e le discoteche. Questa misura si rivolge a quelle attivita' che non hanno lavorato perche' il Governo le ha chiuse. La misura prevede un conto a fondo perduto, un bonus che le aziende possono ottenere per riaprire le attivita'. Il bonus Piemonte vale 2500 euro per ristorazione ed estetica, 2000 euro per tutta la ristorazione da asporto e i centri legati alle palestre".