Comunali Torino, sondaggio Swg: Damilano avanti, ma al ballottaggio vince il dem Lo Russo

Comunali Torino, sondaggio Swg: Damilano avanti, ma al ballottaggio vince il dem Lo Russo
di Agenzia DIRE

TORINO - Secondo un sondaggio Swg sulle comunali di Torino, commissionato dal candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo, il candidato del centrodestra Paolo Damilano è in testa, con un voto potenziale al primo turno tra il 42 e il 46%, mentre Lo Russo insegue in una forbice tra il 41 e il 45%. La situazione è però ribaltata al ballottaggio tra i due (dove sarebbe esercitata la scelta dell'elettorato M5s per ora all'8,5% ma senza ancora un candidato), dove Lo Russo vincerebbe su Damilano col 52% dei consensi contro il 48% del candidato del centrodestra.Le interviste sono state somministrate tra il 29 giugno e il 12 luglio 2021, con tecnica mista mediante interviste telefoniche con metodo CATI-CAMI (Computer Assisted Telephone/Mobile Interview) e interviste online con metodo CAWI (Computer Assisted Web Interview), su un campione di 1.600 soggetti maggiorenni torinesi.Guardando alla coalizione del centrosinistra, il Pd è il primo partito di Torino con il 30,5% dei consensi, i Moderati stanno al 3%, la lista civica per Torino di Tresso e la Sinistra ecologista stanno entrambe al 2%. Seguono poi la lista civica Monviso per Lo Russo all'1,5%, Mdp-Articolo 1 e i Verdi, entrambi all'1%. Per quanto riguarda il centrodestra, la Lega è il primo partito con il 21,5% dei consensi, mentre Fratelli d'Italia resta ferma all'11%, Forza Italia all'8%. La lista civica 'Torino Bellissima' del candidato Damilano ha il 2,5% dei consensi.Al di fuori delle due coalizioni, il sondaggio Swg accredita il Movimento 5 Stelle dell'8,5% dei consensi, Italia Viva e Azione entrambi all'1,5% dei consensi e le altre liste che insieme collezionano il 4,5% dei voti potenziali. Riguardo il Movimento, la capogruppo M5S in Consiglio comunale Valentina Sganga è valutata, come candidata del Movimento, in una forbice tra il 6 e il 10% dei consensi.