Anziani derubati, presi madre e figlio

Anziani derubati, presi madre e figlio
di ANSA

(ANSA) - CUNEO, 17 GEN - Madre e figlio di etnia sinti - Anna Alafleur di 54 anni e Giuseppe Massa di 38 anni, abitanti a Nichelino (Torino) - sono stati arrestati dai Carabinieri di Mondovì (Cuneo) con l'accusa di aver messo a segno colpi ai danni di anziani, in Piemonte, Liguria e Lombardia. La coppia si muoveva a bordo di un'auto: la donna individuava e seguiva le vittime sino a casa, dove le avvicinava con una scusa, lui restava ad attenderla in auto per poter poi allontanarsi velocemente. La donna spesso si presentava con un'amica collega di lavoro del figlio o figlia, di cui si mostrava di conoscere il nome; altre volte diceva di essere una dottoressa che le aveva avute in cura quando erano state male. "Dal 2016 al 2018 - spiegato il tenente colonnello Marco Pettinato comandante del reparto operativo provinciale cuneese - i reati di furti-truffe ad anziani nell'ambito delle 11 Compagnie, si sono dimezzati da 300 a 150. Grazie anche ai controlli di prevenzione messi in atto in tutta la provincia".