Tiscali.it
SEGUICI

In Molise obbligo quarantena per chi arriva da zone rosse e arancioni

di Italpress   
In Molise obbligo quarantena per chi arriva da zone rosse e arancioni

CAMPOBASSO (ITALPRESS) - Dalla mezzanotte è entrata in vigore l'ordinanza emanata dal presidente della Regione Molise, Donato Toma, che obbliga tutti i cittadini che hanno soggiornato per più di 48 ore negli ultimi 10 giorni in una delle regioni dichiarate zona rossa (Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta) e zona arancione (Puglia e Sicilia), a comunicare il proprio rientro e ad osservare la quarantena per la durata di 10 giorni.

La comunicazione deve essere effettuata entro 2 ore dal rientro al proprio medico di base o al Dipartimento di Prevenzione mediante la mail covid@asrem.com. E' previsto il divieto di spostamenti e viaggi e di rimanere raggiungibili per ogni attività di sorveglianza. La misura si è resa necessaria, secondo il governatore, al fine di scongiurare l'esodo incontrollato di studenti e lavoratori di rientro in Molise, prima dell'entrata in vigore del decreto del Ministero della Salute previsto domani. L'ordinanza prevede l'obbligo da parte dei gestori del servizio di trasporto di comunicare all'autorità sanitaria entro 24 ore, i nominativi dei viaggiatori, indicando l'intera tratta di percorrenza. Non vi è tuttavia l'obbligo di quarantena per chi arriva in Molise per motivi di lavoro o di salute e per chi ha eseguito un tampone con esito negativo nelle 72 ore precedenti all'ingresso. (ITALPRESS). mor/fsc/red 05-Nov-20 09:41 .

di Italpress   

I più recenti

Legambiente, al Sud treni vecchi; record a Molise e Calabria
Legambiente, al Sud treni vecchi; record a Molise e Calabria
Protesta trattori, stop traffico sull'Adriatica in Basso Molise
Protesta trattori, stop traffico sull'Adriatica in Basso Molise
Trattori da tutto il Basso Molise in protesta a Termoli
Trattori da tutto il Basso Molise in protesta a Termoli
Debiti all'Erario per 16 milioni, quattro indagati in Molise
Debiti all'Erario per 16 milioni, quattro indagati in Molise

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...